L'assessore Andrea Colasio annuncia : «L'ex Macello diventerà la città della scienza»

«La nostra scelta - spiega Colasio - è molto chiara. I palazzi ristrutturati dovranno diventare spazi aperti alle famiglie e alle persone. L'ipotesi è di usare totalmente quell'area anche come punto di contatto con il parco delle mura»

Il modello potrebbe essere il Muse di Trento o esperienze simili sparse per l'Europa. L'obiettivo è dare una nuova vita all'ex Macello in via Cornaro. «I fondi ci sono in piccola parte, settecentomila euro per mettere in sicurezza alcuni edifici che rischiano il collasso strutturale», spiega l'assessore Andrea Colasio.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

«La nostra scelta - spiega Colasio - è molto chiara. I palazzi ristrutturati dovranno diventare spazi aperti alle famiglie e alle persone. L'ipotesi è di usare totalmente quello spazio anche come punto di contatto con il parco delle mura». 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: muore l'imprenditore Tiziano Faccia, fratello dei Serenissimi del Tanko

  • Trova un rotolo di banconote per terra e lo consegna alla polizia locale: succede nell'Alta

  • Violento schianto contro un platano: conducente estratto dalle lamiere e trasportato in ospedale

  • Colpo grosso al centro commerciale: rubato materiale tecnologico per 30mila euro

  • Linea Verde fa tappa a Padova: il fiume Brenta e la zona del Piovese protagonisti su Rai 1

  • Caso Tigotà: gli audio di una capo-area che smascherano l'organizzazione dello sciopero

Torna su
PadovaOggi è in caricamento