Anguillara Veneta - Bagnoli di Sopra, controlli congiunti col TeleLaser

I comuni di Anguillara Veneta e Bagnoli di Sopra a maggio 2018 hanno approvato la gestione associata delle funzioni e dei servizi dell’Ufficio tecnico e di Polizia Locale

I sindaci di Bagnoli e Anguillara

E' stato programmato nei comuni di Anguillara Veneta e Bagnoli di Sopra, un servizio mirato al controllo della velocità con apparecchiatura TeleLaser, per contrastare il fenomeno della velocità pericolosa nelle arterie di maggior traffico a partire dalla settimana corrente (11 - 17 febbraio).

Gestione associata

I comuni di Anguillara Veneta e Bagnoli di Sopra a maggio 2018 hanno approvato la gestione associata delle funzioni e dei servizi dell’Ufficio tecnico e di Polizia Locale per assicurare un servizio migliore e una più efficiente gestione degli uffici con scambio di personale e di competenze. Anche il Corpo di Polizia Locale ha vantaggi considerevoli perché la condivisione e l’unificazione del personale permette un incremento della presenza e controllo sul territorio degli agenti, per garantire in particolar modo maggiormente la sicurezza stradale.

Amministrazioni

Le Amministrazioni di Bagnoli di Sopra e Anguillara Veneta hanno ritenuto indispensabile affiancare al Responsabile del Servizio associato, il geometra Stefano Bianchi, in extra-time, il Vice Comandante del Corpo di Polizia Locale del Comune di Conselve, l’Istr. Capo Luciano Dott. Legnaro, una figura con funzioni di coordinazione, programmazione e controllo dei servizi di un comando formato in tutto da 5 vigili urbani. Da alcuni, mesi nel territorio di questi comuni, si è intensificato il controllo della viabilità soprattutto nei punti di maggior pericolo, garantendo inoltre un servizio appiedato per il controllo della circolazione e delle soste regolamentate nelle zone centrali dei 2 paesi.

Sindaco Milan

Il Sindaco di Bagnoli Roberto Milan dichiara: «Bagnoli di Sopra è attraversato da 2 strade provinciali e da strade comunali con rettilinei lunghi vicino a strutture sensibili come scuole materne, scuole primarie e secondarie e centri abitati. Purtroppo l’alta velocità è un brutto comportamento che, oltre ad essere diseducativo, si capisce nella sua pericolosità solo dopo incidenti e vittime. Raccomando a tutti di rispettare i limiti di velocità per il bene di tutti. Il controllo della velocità, inoltre, è un servizio richiesto da tanti cittadini che non tollerano gli incoscienti che sfrecciano lungo le nostre strade. Mi auguro e spero che nessuno superi i limiti perché solo così si evitano le sanzioni e le polemiche inutili».

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Padova usa la nostra Partner App gratuita !

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Sgominata la banda delle piazze: rifornivano di cocaina i giovani padovani

  • Cronaca

    Nuova tegola per il direttore dell’istituto di medicina legale di Padova, il professor Massimo Montisci

  • Politica

    Disegnata la nuova mappa della Ztl: da fine anno si parte. Un investimento di quasi settecentomila euro

  • Incidenti stradali

    Incidente tra due utilitarie: auto fuori strada, corsa all'ospedale per i tre feriti

I più letti della settimana

  • Dramma nell'Alta Padovana: 47enne si spara in testa dopo aver litigato con la moglie

  • Giovane atleta padovano di 16 anni trovato morto nel sonno: a scoprirlo il padre

  • Fuga di gas: abitazione saltata in aria, crollata anche l’ultima porzione di casa

  • Stroncato da un misterioso virus nel giro di una settimana: scomparso il medico Salvatore Albanese

  • Perde il controllo della macchina e sfonda la vetrata del ristorante: paura a Ponte di Brenta

  • Violentissimo schianto nella Bassa: tre feriti di cui uno elitrasportato in ospedale

Torna su
PadovaOggi è in caricamento