Antenne 5G: Montegrotto dice no

«Siamo preoccupati - spiega il sindaco Mortandello - per il fatto che sulle radiofrequenze del 5G mancano studi sulla valutazione del rischio sanitario e per l’ecosistema derivante dall’installazione di nuove antenne che andrebbero a sommarsi alle stazioni radio di base ancora operativi per gli standard tecnologici 2G, 3G, 4G»

Il sindaco di Montegrotto Terme Riccardo Mortandello, come massima autorità sanitaria locale, ha deciso di emettere un’ordinanza per impedire l’installazione in territorio sampietrino di antenne per la telefonia ultraveloce a 5G, a radiofrequenze più alte rispetto ai precedenti standard (3G e 4G).

Montegrotto dice no

«Non siamo pregiudizialmente contrari alle nuove tecnologie, ma siamo preoccupati per il fatto che sulle radiofrequenze del 5G mancano al momento studi sulla valutazione del rischio sanitario e per l’ecosistema derivante dall’installazione di nuove antenne che andrebbero a sommarsi alle stazioni radio di base ancora operativi per gli standard tecnologici 2G, 3G, 4G oltre a tutti i ripetitori Wi-fi attivi», spiega Mortandello. «Al momento - conclude il sindaco - preferiamo garantire la tutela dalla salute pubblica ai canoni piuttosto che giovarci dei canoni di affitto delle antenne: Se in seguito i dati sugli effetti dell’irradiazione elettromagnetica per la popolazione per 24 ore al giorno dovessero essere confortanti, ne riparleremo».

E Abano?

L'amministrazione di Abano Terme, di cui erroneamene abbiamo riportato che avrebbe l'intenzione di installarle, smentisce questa ipotesi con toni molto decisi. Nonostante le rassicurazioni del sindaco però un gruppo di cttadini ha fatto pervenire, tramite l'avvocato Giorgio Destro, un esposto,  che fanno parte del comitato "Associazione delle tutela e la valorizzazione di Abano". 

Potrebbe interessarti

  • Via libera all'assunzione di 500 giovani medici: la rivoluzionaria scelta della Regione Veneto

  • Ferragosto da bollino rosso sulle autostrade venete: giorni di traffico intenso

  • Dal melanoma alla gravidanza: la testimonianza di Teresa, fanatica della tintarella

  • Al top in Italia e nel mondo: Università di Padova al 160esimo posto su 20mila atenei valutati

I più letti della settimana

  • Ferragosto, fuochi in Prato, musei aperti, feste e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Ferragosto di sangue: lo schianto in autostrada è violentissimo, muore a 22 anni

  • Si schianta contro un platano a 300 metri da casa: muore un centauro di 28 anni

  • Tentato stupro vicino alla sagra: strattonata e trascinata da due uomini verso un vicolo

  • Decide di farla finita lanciandosi dal terzo piano di un hotel del centro: tragico suicidio a Padova

  • Via libera all'assunzione di 500 giovani medici: la rivoluzionaria scelta della Regione Veneto

Torna su
PadovaOggi è in caricamento