Carlo Calenda "sbarca" a Padova: sabato 27 e domenica 28 l'ex ministro dello Sviluppo economico in città 

Un grande manifesto elettorale di nove metri per lato su Palazzo Belvedere con lo slogan "Basta chiacchiere e recessione. Prima l'Italia seria" è stato affisso stamattina, con la foto di Carlo Calenda e capolista nel collegio Nord Est

Un grande manifesto elettorale di nove metri per lato su Palazzo Belvedere con lo slogan "Basta chiacchiere e recessione. Prima l'Italia seria" è stato affisso stamattina, con la foto di Carlo Calenda, ex ministro dello Sviluppo economico e capolista nel collegio Nord Est per la formazione Pd - Siamo europei. Ed in agenda tra venerdì, sabato e domenica prossimi una serie di appuntamenti anche a Padova, in occasione dell'inaugurazione della sede del comitato elettorale e della Maratona di domenica 28 aprile. 

Calenda

«A chi dice prima l'Italia, io rispondo prima l'Italia seria, quella che studia, produce e lavora - afferma Carlo Calenda spiegando il perchè dello slogan scelto per il Veneto - una Italia e un Veneto che per tre generazioni, con grande fatica e impegno, hanno fatto grande il nostro Paese e che oggi non sono rappresentati nei provvedimenti del Governo. Perché fra quota cento e reddito di cittadinanza questo è il governo più assistenziale degli ultimi trent'anni. L’Italia è tornata in recessione, rischiamo una nuova crisi economica, ma abbiamo un Governo tutto chiacchiere, selfie e annunci, che non si presenta agli appuntamenti europei e che invece di lavorare con Francia e Germania, anche discutendo per difendere i nostri interessi nazionali, di fatto si allea con i paesi illiberali dell’Europa dell’est dove vengono delocalizzate le aziende italiane. In queste settimane spiegheremo la nostra idea di Europa, dove il Veneto e l'Italia devono essere rappresentati da una classe dirigente seria, che all'europarlamento ci va sul serio, lavora sodo tutti i giorni, con responsabilità».

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: muore l'imprenditore Tiziano Faccia, fratello dei Serenissimi del Tanko

  • Trova un rotolo di banconote per terra e lo consegna alla polizia locale: succede nell'Alta

  • Violento schianto contro un platano: conducente estratto dalle lamiere e trasportato in ospedale

  • Giallo ai piedi della Specola, due cadaveri in casa: sono due fratelli

  • Colpo grosso al centro commerciale: rubato materiale tecnologico per 30mila euro

  • Linea Verde fa tappa a Padova: il fiume Brenta e la zona del Piovese protagonisti su Rai 1

Torna su
PadovaOggi è in caricamento