Elezioni comunali: centrodestra compatto per i candidati sindaco di Maserà e Borgo Veneto

Fratelli d’Italia, Lega e Forza Italia sosterranno Gabriele Volponi e Michele Sigolotto, in corsa per la carica di primo cittadino rispettivamente a Maserà di Padova e Borgo Veneto

Tutti per uno. Anzi, per due: centrodestra unito per Gabriele Volponi e Michele Sigolotto, rispettivamente candidato sindaco a Maserà di Padova e Borgo Veneto alle elezioni comunali in programma il 10 giugno 2018.

Gabriele Volponi-2

Maserà di Padova

Gabriele Volponi riceve dunque il sostegno tanto di Lega e Forza Italia quanto di Fratelli d’Italia, col portavoce locale Massimiliano Barison che ne spiega i motivi: “Rispecchia i valori della destra quali la vicinanza e il supporto alle esigenze sociali dei cittadini,ma soprattutto è figlio del territorio che ben conosce”. Luca Callegaro, coordinatore di Forza Italia, argomenta invece così la decisione: “Gabriele Volponi ha saputo esprimere al meglio i sentimenti e le aspettative dei cittadini di Maserà, e siamo orgogliosi di sostenitore un uomo che mantiene la parola data”. Andrea Ostellari, segretario provinciale della Lega, precisa infine: “Abbiamo a cuore il destinodi Maserà e Bertipaglia, comunità che Volponi saprà guidare con la concretezza e il buonsenso delle amministrazioni del centrodestra”.

il vice-sindaco di santa margherita armando cominato sosterrà la candidatura di michele sigolotto a sindaco di borgo veneto.

Borgo Veneto

I tre partiti condividono all’unisono anche la scelta di Michele Sigolotto quale candidato sindaco per Borgo Veneto. Come sottolinea Andrea Ostellari, “ha il pieno appoggio della Lega perché, senza cedere ad ambizioni personalistiche, saprà mettere al centro del suo mandato le richieste di una comunità che ha scelto di essere inclusiva e merita sviluppo e prosperità”. “Ho sostenuto in qualità di consigliere regionale il progetto di fusione dei comuni che oggi compongono Borgo Veneto - dichiara Massimiliano Barison, portavoce di Fratelli d’Italia - in collaborazione e sintonia con Michele Sigolotto. Sono certo che sarà un ottimo amministratore in grado di guidare tre singole identità territoriali, unite per esigenza storica nella fase congiunturale che stiamo vivendo”. Chiude il giro di interventi Luca Callegaro: “Forza Italia è ferma nelle intenzioni di una rappresentanza locale seria e legata alle realtà storiche di Borgo Veneto, anche in virtù di esigenze economico-sociali che Sigolotto saprà valorizzare”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Live - Coronavirus: morto Adriano Trevisan, altri 9 casi accertati a Vo'. Università chiuse

  • Michele, con la famiglia in isolamento per senso di comunità

  • Coronavirus: primi due casi sospetti nel Padovano, l’ospedale di Schiavonia verrà svuotato

  • Governo, decreto straordinario: Vo' "sigillata" per quindici giorni, non si potrà entrare o uscire

  • Infarto durante l'ora di lezione a scuola: grave una studentessa di 14 anni

  • Morte cerebrale per Anna, la quattordicenne colpita da arresto cardiaco a scuola

Torna su
PadovaOggi è in caricamento