Commissione sicurezza: Luciani propone le colonnine di pronto intervento

Il consigliere della Lega, Alain Luciani, in commissione sicurezza ha fatto una nuova proposta per aumentare la sicurezza sul territorio

Il consigliere della Lega, Alain Luciani, in commissione sicurezza ha fatto una nuova proposta per aumentare la sicurezza sul territorio.

La proposta

«Installare delle colonnine di richiesta di aiuto - spiega il consigliere - in prossimità delle telecamere di videosorveglianza installate in città. E’ questa l’idea che ho lanciato durante l’ultima riunione della Commissione Consiliare sulla sicurezza. Credo infatti che una persona, non solo donne anche se il tema della riunione riguardava la sicurezza al femminile, che si trovino in situazione di pericolo in questo modo potrebbero lanciare la loro richiesta di aiuto semplicemente premendo un bottone collegato alle Forze dell’Ordine. Una richiesta di intervento veloce che, sono sicuro potrebbe dare ottimi frutti. Sono convinto che unitamente all’occhio della telecamera la presenza di una colonnina per richiedere il pronto intervento possa aumentare la percezione di sicurezza dei cittadini».

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Operazione "Bitcoin", incastrato il basista trevigiano di Lovato. Era il tramite coi fornitori

  • Politica

    Riforestazione urbana, con "wownature" ora si possono comprare e regalare alberi

  • Politica

    Un percorso partecipato per l'ex Prandina

  • Cronaca

    Voices of Family, il gospel sul Liston

I più letti della settimana

  • Studente 17enne muore sotto ai ferri: la tragedia dopo l'operazione tanto attesa

  • Tragedia nella notte: muore a 22 anni dopo essere finito con l'automobile nel fosso

  • Meteo, arriva la conferma: dichiarato lo stato di attenzione per neve e gelate

  • Tremenda carambola, ferite madre e figlia: la piccola di pochi mesi è in gravi condizioni

  • Meteo, forse questa volta ci siamo: nevicate in arrivo anche a Padova e provincia?

  • Assolto il maresciallo Marco Pegoraro. La madre di Mauro Guerra: «Un processo farsa, era tutto già scritto»

Torna su
PadovaOggi è in caricamento