Un vero poker d'assi: quattro professori Unipd nelle task force governative

L’Università di Padova è in prima linea nella politica del Paese grazie alle professoresse Giovannella Baggio, Daniela Lucangeli e Laura Nota e al professor Telmo Pievani

Le professoresse Baggio, Lucangeli e Nota e il professor Pievani

Una sorta di "chiamata alle armi". A cui hanno subito risposto "presente": quattro docenti dell'Università degli Studi di Padova sono entrati a far parte delle task force governative.

Giovannella Baggio

La professoressa Giovannella Baggio è professore ordinario, cattedra di Medicina di Genere, all’Università di Padova: è stata chiamata dal Capo della Protezione civile Angelo Borrelli, su proposta del Presidente del Consiglio, a integrare il Comitato tecnico-scientifico, cuore nevralgico nella gestione dell’emergenza COVID-19. Dal 1995 è Professore Ordinario di Medicina Interna; ha ricoperto la Cattedra di Geriatria e Gerontologia a Sassari, e dal 2013 ha detenuto la prima Cattedra in Italia di Medicina di Genere presso il Dipartimento di Medicina Molecolare, Università di Padova; Direttore dell’Unità Operativa Complessa di Medicina Generale, Azienda Ospedaliera Università di Padova dal 1999 al 2017. È Presidente del Centro Studi Nazionale su Salute e Medicina di genere e dal 2012 è Membro eletto dello Scientific Board della International Society for Gender Medicine (IGM) www.isogem.com. Autrice di più di 260 pubblicazioni su riviste internazionali e nazionali e coeditore di 6 monografie.

Daniela Lucangeli

La professoressa Daniela Lucangeli è professoressa ordinaria del Dipartimento di Psicologia dello Sviluppo e della Socializzazione dell’Università di Padova ed è Prorettrice alla continuità formativa scuola-università-lavoro. È stata chiamata nel mese di aprile 2020 è stato chiamato dal Sottosegretario di Stato al Ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca Lucia Azzolina a far parte della commissione straordinaria per stilare un piano nazionale per la riapertura delle scuole.  Presidente Accademia Mondiale delle Scienze Learning Disabilities (International Academy for Research in Learning Disabilities – IARLD) Sessione Sviluppo (2015); Presidente Nazionale CNIS (Associazione per il Coordinamento Nazionale degli Insegnanti Specializzati e la ricerca sulle situazioni di Handicap); Presidente Comitato Scientifico Polo Apprendimento; Socio di numerose associazioni scientifiche internazionali e nazionali nell'ambito del Developmental Sciences. Le sue principali aree di ricerca sono: i processi maturazionali del neurosviluppo con particolare attenzione al rapporto tra apprendimento ed emozioni. Gli ambiti di ricerca sperimentale in specifico riguardano i trend evolutivi (intelligenza numerica) e difficoltà di apprendimento.

Laura Nota

La professoressa Laura Nota è professoressa ordinaria al Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia applicata dell’Università di Padova ed è delegata in materia di Inclusione e disabilità. È stata chiamata dal Ministro dell'Università e della Ricerca, Professor Gaetano Manfredi, a far parte del gruppo di Lavoro per lo studio, la messa a punto e la condivisione di buone pratiche relative al ruolo della formazione superiore e della ricerca nel contrasto alle disuguaglianze.  È presidente del corso di Laurea Magistrale Psicologia sociale, del lavoro e della comunicazione. È direttore del Master interateneo di II livello "Inclusione e innovazione sociale". Dirige il Laboratorio Larios del Fisppa, che dal 1994 si occupa di studi e interventi in materia di orientamento, e il Centro di Ateneo di servizi e ricerca per la Disabilità, la riabilitazione e l’integrazione, che dal 2000, con un’ottica multidisciplinare, sostiene ricerche e interventi in materia di inclusione. Tra i molti incarichi, è presidente della Società italiana orientamento, e anche dell’European Society for Vocational Designing and Career Counseling. Coordina, il Tavolo di Lavoro 'Inclusione e giustizia sociale' nell'ambito Rete delle Università per lo Sviluppo Sostenibile (Rus) a partire da gennaio 2020.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Telmo Pievani

Il professor Telmo Pievani è Ordinario al Dipartimento di Biologia dell’Università degli studi di Padova, dove ricopre la prima cattedra italiana di Filosofia delle Scienze Biologiche.  Nello scorso aprile 2020 Telmo Pievani è stato chiamato dal Sottosegretario di Stato al Ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca Lucia Azzolina per il progetto Rai “La scuola non si ferma”. Presso il Dipartimento di Biologia dell’Università di Padova è anche titolare degli insegnamenti di Bioetica e di Divulgazione naturalistica. Dal 2016 è Delegato del Rettore per la Comunicazione Istituzionale dell’Università degli studi di Padova. Tra i molti incarichi, dal 2017 è Presidente della Società Italiana di Biologia Evoluzionistica.  Filosofo della biologia ed esperto dell’evoluzione, è autore di numerose pubblicazioni nazionali e internazionali nel campo della filosofia della scienza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro auto moto lungo la Romea: i veicoli prendono fuoco, morto il centauro

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Live - Aumenta l'indice di contagiosità, botta e risposta Zaia-Crisanti

  • Live - Coronavirus, un nuovo decesso all'ospedale di Padova

  • Coronavirus, l'aggiornamento a Padova e in Veneto: positive anche due sorelline di 3 e 6 anni

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

Torna su
PadovaOggi è in caricamento