Crisi, il presidente di quartiere diventa un "hobby": lavorerà gratis

Il governo Monti ha approvato una legge in base alla quale il titolo di presidente di circoscrizione deve essere onorato gratuitamente. I 6 presidenti presenti a Padova percepivano circa 2mila euro l'anno ciascuno

Da oggi il presidente di quartiere sarà solo un “hobby”.

LA DECISIONE. In base alla nuova legge approvata dal governo Monti, infatti, la figura del presidente di quartiere, nei Comuni con meno di 250mial abitanti, dovrà essere svolta solo a titolo onorifico: da qui la decisione della giunta comunale di sospendere l’indennità per i “sindaci” di quartiere.

IL RISPARMIO. A Padova ve ne sono sei, 3 di centrosinistra, 2 del Pdl e uno della Lega, e fino ad oggi guadagnavano circa 2mila 200 euro: il risparmio, a conti fatti, sarà di 200mila euro.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: muore l'imprenditore Tiziano Faccia, fratello dei Serenissimi del Tanko

  • Linea Verde fa tappa a Padova: il fiume Brenta e la zona del Piovese protagonisti su Rai 1

  • Cantine aperte, degustazioni, fiere, concerti e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Colpo grosso al centro commerciale: rubato materiale tecnologico per 30mila euro

  • Caso Tigotà: gli audio di una capo-area che smascherano l'organizzazione dello sciopero

  • Tragico schianto sulla Piacenza-Brescia: muore autotrasportatore padovano

Torna su
PadovaOggi è in caricamento