Commissione pari opportunità del Comune di Padova contro il Congresso delle Famiglie di Verona

In una nota ufficiale diramata dal Comune di Padova la Commissione (con l’eccezione della consigliera Federica Pietrogrande, che si dissocia) "manifesta il proprio fermo dissenso e preoccupazione" elencando nove punti

Il manifesto del congresso mondiale delle famiglie di Verona

Riceviamo e pubblichiamo:

"La Commissione per le pari opportunità, le politiche di genere e i diritti civili del Comune di Padova - con l’eccezione della consigliera Federica Pietrogrande, che si dissocia - manifesta il proprio fermo dissenso e preoccupazione rispetto ai principi promossi dal World Congress of Families che si terrà a Verona dal 29 al 31 marzo 2019 in quanto:

- Sono violativi della Costituzione Italiana, della Carta Europea dei Diritti dell’uomo e della Carta dei diritti fondamentali della UE;

- Sono frutto di una visione distorta della società e della famiglia che non tutela realmente la donna, la maternità e l’infanzia;

- Propongono un modello di famiglia definita “tradizionale” diretto a ripristinare un modello sociale chiuso e arretrato;

- Retrocedono la donna ad un ruolo subordinato riconoscendole come unica funzione quella di procreare; 

- Scoraggiano il desiderio maschile di vivere in modo più positivo e profondo la paternità;

- Impediscono il riequilibrio nel lavoro di cura domestica e genitoriale rendendo così sempre più difficile conciliare la genitorialità, il lavoro, la partecipazione alla vita sociale delle persone;

- Negano i principi fondamentali nell’ambito della maternità posti dalla legge 194 e ogni altra misura egualitaria nelle politiche legate alla famiglia, alla sessualità e all’identità di genere;

- Sono espressione di omofobia e intolleranza verso le persone LGBTI e rappresentano una seria minaccia di violazione dei diritti umani;

- Disperdono e svuotano di contenuto diritti fondamentali acquistati in decenni di lotte per la civiltà e l’emancipazione.

Commissione per le pari opportunità, le politiche di genere e i diritti civili del Comune di Padova".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa del Salone, incontri, fiere, mercatini e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Trova un rotolo di banconote per terra e lo consegna alla polizia locale: succede nell'Alta

  • Violento schianto contro un platano: conducente estratto dalle lamiere e trasportato in ospedale

  • Giallo ai piedi della Specola, due cadaveri in casa: sono due fratelli

  • Blocco del traffico, come funziona: il vademecum con tutte le informazioni utili

  • Giro d'Italia: la tappa del 22 maggio 2020 avrà l'arrivo a Monselice

Torna su
PadovaOggi è in caricamento