Distillerie Bonollo: in Provincia un tavolo di confronto per trovare una soluzione condivisa

L’azienda Bonollo Umberto SpA, entro l’inizio della prossima campagna per la distillazione, adotterà le soluzioni impiantistiche più idonee per procedere alla riduzione dell’impatto odorigeno del proprio stabilimento a Conselve

L’azienda Bonollo Umberto SpA, entro l’inizio della prossima campagna per la distillazione, adotterà le soluzioni impiantistiche più idonee per procedere alla riduzione dell’impatto odorigeno del proprio stabilimento a Conselve. Queste le conclusioni condivise all’unanimità nella riunione del tavolo tecnico del 23 maggio 2019 svoltosi presso la Provincia di Padova.

Verifiche

«Mi auguro che dopo questo ulteriore passo avanti sugli impegni assunti si arrivi presto a normalizzare una situazione di disagio che da tempo viene lamentata -  è l’auspicio del Presidente Fabio Bui - La Provincia di Padova, per  quanto di competenza, resta come sempre il luogo dove le parti possono confrontarsi per trovare soluzioni concrete e condivise». Nell’occasione è stato deciso di verificare anche altre possibili sorgenti odorigene nelle immediate vicinanze della Distilleria Bonollo (ad es. Conselve Vigneti e Cantine) così da addivenire nel più breve tempo possibile ad una soluzione del problema che coinvolge la cittadinanza conselvana.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico schianto sulla Piacenza-Brescia: muore autotrasportatore padovano

  • Tremendo frontale tra un'utilitaria e un camion, una donna muore nello schianto

  • Linea Verde fa tappa a Padova: il fiume Brenta e la zona del Piovese protagonisti su Rai 1

  • Scandalo nella curia padovana: prete posta foto porno nella chat dei cresimandi

  • Cantine aperte, degustazioni, fiere, concerti e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Stragi del sabato sera, maxi servizio di repressione in provincia: più di 200 persone controllate

Torna su
PadovaOggi è in caricamento