Elezioni comunali, alle 23 chiudono i seggi, alle 19 ha votato quasi il 40% degli aventi diritto. Nella notte i risultati

Chiudono alle 23 le urne a Cadoneghe e Monselice ma anche a Campodoro, dove il 26 maggio due dei tre candidati sindaco avevano ottenuto lo stesso numero di voti. Lo spoglio delle schede cominceranno immediatamente dopo la chiusura dei seggi

Chiudono alle 23 le urne a Cadoneghe e Monselice ma anche a Campodoro, dove il 26 maggio due dei tre candidati sindaco avevano ottenuto lo stesso numero di voti. Lo spoglio delle schede cominceranno immediatamente dopo la chiusura dei seggi. Alle 19 i dati dell'affluenza dicono che hanno votato il 39,59 degli aventi diritto. 

Monselice e Cadoneghe

A Monselice la sfida è tra Giorgia Bedin e Gianni Mamprin. La prima è sostenuta da Lega e liste civiche come anche Mamprin che ha l'appoggio di Forza Italia. A Cadoneghe il confronto è tra Marco Schiesaro e Michele Schiavo. Schiesaro rappresenta tutto il fronte del centro destra, mentre l'avversario è sostenuto dal Pd e diverse liste civiche. 

Perfetta parità

C'è poi il caso di Campodoro con lo "spareggio" Vezzaro-Gottardo. Gianfranco Vezzaro (Lega Salvini - Fratelli d'Italia) e Vincenzo Gottardo (Campodoro Unito), che al primo turno hanno raccolto 751 voti a testa. 


 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa del Salone, incontri, fiere, mercatini e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Trova un rotolo di banconote per terra e lo consegna alla polizia locale: succede nell'Alta

  • Violento schianto contro un platano: conducente estratto dalle lamiere e trasportato in ospedale

  • Giallo ai piedi della Specola, due cadaveri in casa: sono due fratelli

  • Blocco del traffico, come funziona: il vademecum con tutte le informazioni utili

  • Giro d'Italia: la tappa del 22 maggio 2020 avrà l'arrivo a Monselice

Torna su
PadovaOggi è in caricamento