Cittadella, Alberto Raimondo il candidato sindaco delle liste civiche

Nella città medievale è stato presentato il candidato alla poltrona di primo cittadino delle liste "Noi cittadellesi" e "Cittadella futura". "Voglio rinforzare il legame tra i cittadini" il primo pensiero del candidato

Alberto Raimondo

E’ stato presentato sabato il candidato sindaco delle liste civiche “Noi cittadellesi” e “Cittadella futura” di Cittadella.

IL CANDIDATO. Si tratta di Alberto Raimondo, medico legale e volto nuovo nel panorama politico: il candidato, infatti, non ha né passate esperienze nelle istituzioni né nei partiti.

IL PROGRAMMA. Alla conferenza il candidato ha voluto dare risalto al suo programma diviso in vari argomenti (Lavoro e Impresa, Sicurezza e Partecipazione, Frazioni al Centro, Sviluppo e Innovazione, Ascolto e Cura) e alla sua parola d’ordine: onestà. Una parola che negli intenti di Raimondo significa rispetto del denaro comune e non prevaricazione del “potente” sul cittadino. Obiettivo finale: "Rinforzare il legame tra cittadini" ha detto.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    L'assenza allarma i vicini: anziano trovato cadavere in casa. Era morto da giorni

  • Politica

    Parcheggio Europa, concessione in scadenza non rinnovata. Dieci dipendenti rischiano il posto

  • Sport

    Citta, che peccato, il sogno è quasi sfumato: il Benevento rimonta e si impone 2 a 1

  • Meteo

    Maltempo, nuova allerta arancione per il bacino Basso Brenta-Bacchiglione

I più letti della settimana

  • «Siamo ai 220», poi lo schianto fatale: 35enne padovano muore dopo la diretta Facebook

  • Dramma della solitudine: giovane stroncata in casa, era morta da giorni

  • Blitz in azienda, quasi metà degli operai sono irregolari. Pesanti sanzioni in arrivo

  • Pauroso frontale a Rubano: donna di 84 anni muore nello schianto

  • Scuolabus si ribalta: undici bambini feriti. Catturato l'autista in fuga, aveva bevuto

  • Il finocchio: le sue proprietà, le controindicazioni e gli usi in cucina

Torna su
PadovaOggi è in caricamento