Bitonci annuncia l'ingresso nella sua squadra del carabiniere accoltellato alla Stanga

Alessandro Casu, il militare rimasto vittima di una violenta aggressione da parte di uno spacciatore il 5 febbraio del 2015, potrebbe essere il nuovo assessore alla Sicurezza qualora l'ex sindaco leghista di Padova dovesse vincere le prossime elezioni amministrative

Massimo Bitonci annuncia l'ingresso di Alessandro Casu nella sua squadra

Alessandro Casu, il carabiniere che, il 5 febbraio del 2015, fu accoltellato da uno spacciatore durante un servizio antidroga in zona Stanga a Padova, potrebbe essere il nuovo assessore comunale alla Sicurezza, qualora, alle prossime amministrative, venisse rieletto l'ex sindaco leghista Massimo Bitonci. È stato proprio quest'ultimo, sabato mattina, a presentare la candidatura del militare - congedato per cause di servizio proprio a seguito delle lesioni permanenti riportate a seguito di quell'aggressione - nella sua lista civica.

BITONCI SCHIERA IL CARABINIERE ACCOLTELLATO. L'ex primo cittadino ha sottolineato il valore "simbolico" dell' "ingresso in squadra" di Alessandro Casu, ma anche quello "pragmatico", legato all'esperienza sul campo maturata dal carabiniere nei suoi 26 anni di servizio. Bitonci ha precisato di voler impiegare il militare nel settore della sicurezza, non escludendo l'ipotesi assessorato: "C'è una campagna elettorale - ha detto - ognuno darà il suo contributo. Nulla è escluso".

Potrebbe interessarti

  • Tre concorsi pubblici per 100 nuove assunzioni: ecco come iscriversi

  • I rimedi naturali per allontanare api, vespe e calabroni senza danneggiare l’ambiente

  • È vero che i farmaci generici sono uguali a quelli di marca?

  • Pfas, prosegue il piano di screening: quasi 52.000 persone invitate e più di 31.000 visitate

I più letti della settimana

  • Impatto fatale sul guardrail tra i monti del Trentino: muore motociclista 33enne di Rubano

  • Si schiantano su un campo dopo lo scontro in autostrada: sei feriti di cui due gravi

  • Frontale tra due auto, una finisce nel fosso. Due feriti, donna elitrasportata

  • Schianto in superstrada: tre feriti, uno è grave. Sversamento di gasolio sulla carreggiata

  • Pompa l'acqua per annaffiare il prato, donna muore folgorata nel giardino di casa

  • Arresto cardiaco durante l'inaugurazione del "Pride Village": ricovero d'urgenza in ospedale

Torna su
PadovaOggi è in caricamento