Ballottaggio: stretta di mano tra Giordani e Lorenzoni, Bitonci:"Scelta di poltrone"

Il candidato sindaco leghista non le manda a dire: "Le loro sono scelte di ante politica legate a spartizioni di posti in Giunta. Siamo difronte a persone che provengono da Sel, Centri sociali, Autonomia operaia, Rifondazione comunista. Padova vuol tornare così?"

In vista del ballottaggio di domenica 25 giugno, si rimescolano le carte. Verrà ufficializzato mercoledì pomeriggio ma di fatto, Arturo Lorenzoni, candidato sindaco di Coalizione Civica che al primo turno ha raccolto il 22,80% dei consensi, sarebbe pronto a sostenere Sergio Giordani. Nulla di nuovo. Un affare che era già stato presentato ad inizio campagna elettorale quando era stata ventilata l'ipotesi Primarie tra l'uomo scelto dal Pd, Sergio GIordani, e il candidato scelto da Coalizione Civica. Si era parlato anche di un  "ticket" per correre uniti fin dal primo turno con Sergio Giordani come sindaco e Arturo Lorenzoni come vice, scelta bocciata dal soggetto politico lanciato da Padova 2020.

PADOVA VUOL TORNARE COSÌ? Scelte che vengono ora ritrattate. Sulla questione è intervenuto il candidato sindaco leghista Massimo Bitonci che al primo turno ha raccolto il 40% dei consensi. "Una scelta puramente di poltrone che non guarda al futuro della città - spiega Bitonci - Si tratta di due raggruppamenti molto diversi. Le loro sono scelte di ante politica legate a spartizioni di posti in Giunta. Siamo difronte a persone che provengono da Sel, Centri sociali, Autonomia operaia, Rifondazione comunista. Padova vuol tornare così?".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"PASTROCCHIO". Fa anche riferimento a quello che era stato annunciato da Simone Borile, candidato del Movimento cinque stelle in campagna elettorale, che aveva definito un "pastrocchio" l'accordo ventilato tra Coalizione Civica e Giordani. Nonostante questo Bitonci dichiara di essere molto fiducioso e fa riferimento ai numeri del sondaggio pubblicato martedì su Affari Italiani. Indagine a livello nazionale che, al ballottaggio, vede Bitonci vincente con il 51-55% contro un Giordani fermo al 45-49%.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mascherine Grafica Veneta, da mercoledì 24 la distribuzione in 41 supermercati di Padova

  • Covid: quattro morti in provincia di Padova, anche il custode di Villa Marin

  • «Chiudiamo i distributori a partire da mercoledì 25»: l'annuncio dei benzinai

  • Covid19, l'aggiornamento serale su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Il professor Basso: «Neppure durante la peste si è chiuso tutto. E morì metà popolazione»

  • «70mila mascherine distribuite gratis in farmacia da martedì 24»: ecco come ritirarle

Torna su
PadovaOggi è in caricamento