Erba troppo altra in alcune strade del comune: l'opposizione insorge

I consiglieri comunali di San Giorgio in Bosco pubblicano alcune considerazioni dopo le varie segnalazioni arrivate dai cittadini per il problema dello sfalcio

Riceviamo e pubblichiamo

I consiglieri comunali del gruppo ‘UniAMO San Giorgio in Bosco’ Fabio Miotti, Fabio Zanfardin, Valentina Campagnaro e Giuliana Lorenzetto commentano così la condizione di abbandono che sta interessando alcuni tratti di viabilità comunale a San Giorgio in Bosco. 

Le segnalazioni

«Continuano a giungerci segnalazioni da parte di concittadini indignati per il tardivo sfalcio dell’erba da parte del Comune lungo alcune arterie viarie del nostro territorio. Abbiamo personalmente verificato l’altezza dell’erba a bordo strada: in alcuni tratti supera abbondantemente i 2 metri, limitando drasticamente la visibilità per gli automobilisti e coprendo addirittura, in alcuni punti, la segnaletica verticale. Auspichiamo un rapito intervento da parte del Sindaco e della sua Amministrazione: ne va del decoro del nostro territorio e della sicurezza dei nostri concittadini- continuano Miotti, Zanfardin, Campagnaro e Lorenzetto- lo sfalcio dell’erba è un intervento di basilare manutenzione ordinaria, che va pianificato con oculatezza tenendo conto anche delle possibili variazioni atmosferiche, proprio per evitare situazioni emergenziali come questa».

Baste selfie

«Su questo, come su altri fronti, stiamo riscontrando poca attenzione e poca sensibilità da parte della nuova Amministrazione, due fattori che avevano caratterizzato la stagione politica precedente e che avevano permesso a questa compagine, paradossalmente, di vincere le elezioni: speriamo che tra una foto ed un selfie, i nuovi amministratori provino a trovare il tempo per pensare ai propri concittadini» concludono i consiglieri di ‘UniAMO San Giorgio’».

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: muore l'imprenditore Tiziano Faccia, fratello dei Serenissimi del Tanko

  • Tragico schianto sulla Piacenza-Brescia: muore autotrasportatore padovano

  • Tremendo frontale tra un'utilitaria e un camion, una donna muore nello schianto

  • Linea Verde fa tappa a Padova: il fiume Brenta e la zona del Piovese protagonisti su Rai 1

  • Cantine aperte, degustazioni, fiere, concerti e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Stragi del sabato sera, maxi servizio di repressione in provincia: più di 200 persone controllate

Torna su
PadovaOggi è in caricamento