Sicurezza: militari dell'esercito di rinforzo in arrivo in Stazione

Ad assicurarlo Raffaele Zanon (Pdl) reduce da un incontro oggi con il ministro La Russa. "Sindaco, prefetto e questore smettano di sottovalutare il grido d'allarme di cittadini e commercianti", ha detto il primo

Da lunedì il ministro della Difesa Ignazio La Russa inizierà a valutare le richieste numeriche per l'invio di militari dell'esercito di rinforzo all'operazione già attiva in città “Strade sicure”. Lo riferisce il dirigente nazionale del Pdl Raffaele Zanon all'uscita da un incontro oggi con il ministro.

“In zona stazione a Padova va ristabilita una situazione accettabile – ha detto Zanon - Ma sindaco, prefetto e questore smettano di sottovalutare il grido d'allarme di cittadini e commercianti. All'arrivo di un maggiore numero di militari dell'esercito deve corrispondere un impegno di tutte le istituzioni, senza scaricabarile da parte del Comune, per una azione incisiva di tutti, vigili urbani compresi. Il Governo c'è e lo dimostrerà a breve".

Potrebbe interessarti

  • I rimedi naturali per allontanare api, vespe e calabroni senza danneggiare l’ambiente

  • Sempre più in alto: l'Università di Padova scala 15 posizioni nella classifica mondiale degli atenei

  • Formiche, i metodi naturali per allontanarle da casa

  • 600 nuovi letti di ultima generazione per l'ospedale di Padova

I più letti della settimana

  • Si ferma per far attraversare un pedone e viene centrato: muore un motociclista

  • Distrutte 200 vigne di prosecco: grave atto vandalico nella Bassa Padovana

  • Drammatico scontro tra un'auto e una moto: 28enne elitrasportato, è gravissimo

  • Vola dal terzo piano e si schianta in giardino: cadavere scoperto da un vicino

  • Una “concentrazione” d'oro: “I tre Forcellini” sbancano “Reazione a Catena”

  • Solstizio d’estate, aperitivi, manifestazioni, cene sui Colli e sagre: il weekend a Padova

Torna su
PadovaOggi è in caricamento