Forza Italia si scusa e a Padova torna sul Carroccio della Lega: accordo per Bitonci

A esprimere il suo dispiacere per l'episodio che ha sfiduciato l'ex primo cittadino leghista il senatore Niccolò Ghedini, di fronte anche al governatore del Veneto Luca Zaia

In vista delle elezioni amministrative di Padova Forza Italia e Lega confermano il loro sodalizio.

INTESA. Di nuovo tutti uniti ufficialmente nel segno di Massimo Bitonci, dunque, tre mesi dopo la sfiducia notturna che prese forma con le  dimissioni di 17 consiglieri comunali, tra i quali due esponenti proprio di Forza Italia. A esprimere il suo dispiacere per l'episodio che ha sfiduciato l'ex primo cittadino leghista il senatore Niccolò Ghedini, di fronte anche al governatore del Veneto Luca Zaia: "Mi dispiace per quanto accaduto, che peraltro è stato causato esclusivamente da ragioni personali e non amministrative - ha detto quest'ultimo di fronte ai sostenitori di Bitonci - Ma ce ne siamo assunti la piena responsabilità politica. E ora siamo pronti a riprenderci il governo di Padova e a ripresentarci assieme anche in tutti gli altri Comuni del Veneto e pure a livello nazionale". Bitonci recentemente in un'intervista ha dichiarato di essere pronto per le elezioni e di avere fiducia nei padovani perchè "hanno capito quanto accaduto".

Potrebbe interessarti

  • Via libera all'assunzione di 500 giovani medici: la rivoluzionaria scelta della Regione Veneto

  • Tumori, scoperto il meccanismo per il controllo della proliferazione cellulare

  • Ferragosto da bollino rosso sulle autostrade venete: giorni di traffico intenso

  • Infarto e ictus, team di ricercatori padovani trova la "porta" che diminuisce i danni al cuore

I più letti della settimana

  • Terribile frontale auto-moto, gamba amputata per i due centauri padovani: sono in pericolo di vita

  • Decide di farla finita lanciandosi dal terzo piano di un hotel del centro: tragico suicidio a Padova

  • Fermata e soccorsa mentre corre nuda in centro a Padova: «Sono sonnambula»

  • Drammatico incidente stradale nella Bassa: 36enne muore in ospedale per le gravi lesioni subite

  • Pedone falciato da un'auto all'altezza del cantiere: due i feriti

  • Ragazza padovana discriminata in spiaggia: denunciato l'ex gestore di Punta Canna

Torna su
PadovaOggi è in caricamento