Padova, Forza Nuova in protesta: "Centri sociali protetti dalle istituzioni, noi sotto controllo"

Andrea Visentin, coordinatore regionale: "Da mesi a questa parte i centri sociali del padovano organizzano e svolgono incontrastati, ogni mercoledì del mese, le passeggiate antifasciste"

"Da mesi a questa parte i centri sociali del padovano organizzano e svolgono incontrastati, ogni mercoledì del mese, le “passeggiate antifasciste”. Passeggiate che hanno più volte portato a problematiche di degrado in cittá. Forza Nuova ha dato vita alle passeggiate per la sicurezza, con una sola differenza: la tentata repressione delle forze dell'ordine".

Perchè l'iniziativa

Andrea Visentin, coordinatore regionale per Forza Nuova continua: “Lunedì 26 Marzo, abbiamo annunciato che in seguito all’annullamento della presentazione del fumetto “foiba rossa” e dopo il lancio di molotov contro la sede di Casapound, Forza Nuova avrebbe iniziato a ritagliarsi ulteriore spazio in città. Mercoledì 28 Marzo, ci siamo presentati tra le vie del centro con le nostre passeggiate per la sicurezza.” In seguito all’ingente dispiegamento di forze dell’ordine destinato a garantire l’incolumitá degli antagonisti e cittadini, Visentin conclude: “ Non abbiamo mai creato problemi, ci siamo sempre rivelati educati e rispettosi di quella che è la nostra Padova. Non capiamo il motivo per il quale le forze dell'ordine abbiano deciso di marcarci a vista durante tutta la durata della nostra attività. Una cosa è certa, continueremo a perlustrare il territorio, pronti a denunciare qualsiasi episodio di degrado o atto vandalico."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue sulle strade padovane: frontale auto-furgone, un morto e due feriti

  • Luca Zaia attacca Poiana: «Non si può andare in tv a sputtanare il Presidente della Regione, ditelo a Pennacchi»

  • Clio all'ombra del Santo: apre a Padova il temporary store della celebre make-up artist

  • Tragedia lungo l'autostrada: padovano schiacciato sotto il suo camion

  • 30 secondi di pura magia: il video spot del Natale a Padova

  • Un corpo riaffiora dal canale. Il deambulatore abbandonato prima della tragedia

Torna su
PadovaOggi è in caricamento