Giorgio Napolitano intervistato da Eugenio Scalfari

Il presidente della Repubblica racconta al giornalista la sua giovinezza trascorsa a Padova con la frequentazione del liceo Tito Livio e il suo avvicinarsi alle idee comuniste

Giorgio Napolitano intervistato da Eugenio Scalfari (fonte: RepubblicaTv)

"Avevo conosciuto i primi giovani vicini al Partito comunista o alle idee comuniste mentre frequentavo la terza liceale a Padova". Sono le parole di Giorgio Napolitano, presidente della Repubblica italiana, rilasciate in un'intervista realizzata dal giornalista Eugenio Scalfari per la "Repubblica delle Idee" a Firenze. Il capo dello Stato racconta la sua giovinezza trascorsa nella città del Santo con la frequentazione del liceo Tito Livio e il suo avvicinamento alle idee comuniste.

IL VIDEO: Guarda l'intervista

GLI ANNI PADOVANI DI NAPOLITANO. "Per circostanze particolari legate alla guerra - continua Napolitano nel suo racconto - la mia famiglia si era allontanata da Napoli. Viveva a Padova una sorella di mia madre, in pratica ci trasferimmo anche abbastanza bizzarramente a Padova, poi rientrammo nell'agosto del 1943, ma io presi la licenza liceale, la maturità classica al liceo Tito Livio di Padova a fine giugno del 1942 e in quei mesi padovani avevo conosciuto alcune di queste personalità. Partii da Padova senza un bagaglio politico, con una prima intuizione, con un primo avvicinamento, anche perchè poi, tornato a Napoli, nell'autunno mi iscrissi all'università...".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sui Colli: ciclista si scontra con un furgone, morto un 55enne

  • Sparatoria in stazione, vigile urbano esplode colpi di pistola per bloccare un ladro

  • Smantellato giro di prostituzione e casa di appuntamenti in un residence della Guizza

  • Cadavere in un campo, è un cacciatore sessantenne scoperto da un agricoltore

  • Ciclista di 49 anni padovano viene travolto da un'auto nel veneziano: morto sul colpo

  • Perde il controllo dell'auto e falcia un pedone: ventenne grave, ferito anche il conducente

Torna su
PadovaOggi è in caricamento