La giunta pranza "cinese" contro i pregiudizi alimentati dalla paura per il Coronavirus

La giunta comunale si è data appuntamento al ristorante Shangai, in via Marsala, in segno di vicinanza con la comunità cinese presente in città e per dare un segnale contro i pregiudizi

La giunta comunale si è data appuntamento al ristorante Shangai, in via Marsala, in segno di vicinanza con la comunità cinese presente in città e per dare un segnale contro i pregiudizi alimentati dalla paura per il Coronavirus. Le assessore Benciolini, Nalin, Piva e Gallani insieme ai colleghi Micalizzi e Bressa e al vice sindaco Lorenzoni hanno pranzato nel locale dopo aver spiegato alla stampa il perché di questa iniziativa. 

Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attenti solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A farlo è stato l'assessore Antonio Bressa che ha ribadito ancora una volta che non c'è nessun rischio nel frequentare ristoranti cinesi. «Siamo qui presenti a fianco non solo della comunità ma anche del sistema della ristorazione cinese in città. Ci troviamo qui proprio perché questo è stato il primo ristorante cinese ad aprire a Padova, nel 1981. Dobbiamo dire con forza che qui non si corre nessun rischio».  La titolare ha sì ricordato tanta solidarietà e sostegno da parte soprattutto dei clienti più affezionati, ma il calo di presenze c'è stato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Live - Coronavirus: morto Adriano Trevisan, altri 9 casi accertati a Vo'. Università chiuse

  • Michele, con la famiglia in isolamento per senso di comunità

  • Coronavirus: primi due casi sospetti nel Padovano, l’ospedale di Schiavonia verrà svuotato

  • Coronavirus, la lettera del sindaco Giordani ai padovani

  • Governo, decreto straordinario: Vo' "sigillata" per quindici giorni, non si potrà entrare o uscire

  • Infarto durante l'ora di lezione a scuola: grave una studentessa di 14 anni

Torna su
PadovaOggi è in caricamento