Idrovia Padova-mare: unanimità nel voto in consiglio comunale ad Albignasego sulla mozione

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

La presentazione della mozione è avvenuta dalla consigliera di maggioranza Denise Barison, seguita da una partecipata discussione sul tema che ha visto il coinvolgimento dei consiglieri di opposizione Ulderico Cinetto (Lega Nord Liga Veneta Salvini) oltre che Paolo Alfier ed Andrea Canton (ambedue del Partito Democratico).

La proposta

Unanime il convincimento della necessità di completare l’importante opera di salvaguardia idraulica. La mozione, proposta all’assessore del comune Maurizio Falasco, dal comitato intercomunale Brenta Sicuro assieme al nuovo circolo Legambiente Pratiarcati di Albignasego ed a molti altri comitati territoriali e circoli Legambiente, è stata, poi, votata all’unanimità; tutti e 15 i votanti l’hanno, con convinzione, approvata. L’importante voto positivo di Albignasego (con 26mila abitanti il comune più popoloso, dopo il capoluogo padovano) si aggiunge a quello in altri 30 comune del padovano e veneziano. Il “fronte” dei comuni che chiedono l’avanzamento della progettazione (ora ferma, da tempo, allo stadio preliminare) ed il successivo completamento dell’opera si allarga, diventando sempre più importante. 

Torna su
PadovaOggi è in caricamento