Ladro ucciso dal tabaccaio, De Poli (Udc) "Più uomini in strada"

Il deputato padovano interviene sul fatto avvenuto stanotte a Civè di Correzzola, dove un tabaccaio è intervenuto per sventare una spaccata ai danni del proprio negozio sparando e uccidendo uno dei malviventi

"La sicurezza non può restare senza risorse: servono più uomini in strada, le forze dell'ordine fanno quello che possono ma senza mezzi a disposizione diventa quasi impossibile controllare il territorio. Questo è il risultato dei tagli della Lega sulla sicurezza". È il commento del deputato Udc Antonio De Poli a quanto accaduto a Civé di Corezzola dove un tabaccaio ha sparato e ucciso un ladro.

"Non mi stupisco che qualcuno dica 'non ci resta che sparare'. Per anni - prosegue l'esponente centrista - la Lega ha cavalcato la politica delle ronde che, come abbiamo visto, non ha portato a nulla di buono. L'unica strada è affidarci alle forze dell'ordine ma se coloro che sono deputati al controllo del territorio non hanno i mezzi per farlo come facciamo a garantire la sicurezza nelle nostre città?".

Per De Poli, "di certo, gli amministratori non possono fare miracoli. Padova non ha bisogno di iniziative estemporanee ed inefficaci come le ronde leghiste a cui ormai non crede più nessuno". "Mi appello al ministro dell'Interno Cancellieri - conclude - affinché ponga rimedio al più presto a una situazione insostenibile: servono rinforzi".
 

Potrebbe interessarti

  • Tre concorsi pubblici per 100 nuove assunzioni: ecco come iscriversi

  • I rimedi naturali per allontanare api, vespe e calabroni senza danneggiare l’ambiente

  • È vero che i farmaci generici sono uguali a quelli di marca?

  • Pfas, prosegue il piano di screening: quasi 52.000 persone invitate e più di 31.000 visitate

I più letti della settimana

  • Impatto fatale sul guardrail tra i monti del Trentino: muore motociclista 33enne di Rubano

  • Si schiantano su un campo dopo lo scontro in autostrada: sei feriti di cui due gravi

  • Frontale tra due auto, una finisce nel fosso. Due feriti, donna elitrasportata

  • Schianto in superstrada: tre feriti, uno è grave. Sversamento di gasolio sulla carreggiata

  • Pompa l'acqua per annaffiare il prato, donna muore folgorata nel giardino di casa

  • Arresto cardiaco durante l'inaugurazione del "Pride Village": ricovero d'urgenza in ospedale

Torna su
PadovaOggi è in caricamento