Luigi Tarzia lancia l'allarme Tav: «Una regione come il Veneto non può restare senza l'alta velocità»

Il consigliere della Lista Giordani è anche il promotore della mozione che chiede il ripristino del Frecciarossa delle 6 e 06 per Roma, soppresso da Trenitalia e votata da tutto il consiglio

Il consigliere comunale, Luigi Tarzia

Alta velocità e Veneto. Una questione irrisolta che è tornata di grandissima attualità nell'agenda politica. Il consigliere della Lista Giordani, Luigi Tarzia, si è fatto promotore di una mozione presentata il 28 gennaio che chiede il ripristino del Frecciarossa che partiva tutti i giorni alle 6 e 06 del mattino.

6 e 06 soppresso

Partenza da Venezia Santa Lucia, fermata alla stazione di Padova alle 6.32 per poi terminare il suo viaggio a Roma, senza nessuna fermata intermedisa. Inoltra con la possibilità, una volta giunti nella capitale, di una fermata a Tiburtina per poi giungere a Termini, alle 9 e 30. Un viaggio, da Padova a Roma, in meno di tre ore che oggi non si può più fare. 

Luigi Tarzia

«È stata approvata anche dalla minoranza - spiega il consigliere di minoranza Luigi Tarzia - la mia interrogazione. C’è l’appoggio di tutte le amministrazioni pubbliche e private. Questo servizio va ripristinato perché penalizza non solo padova e provincia ma anche il territorio di Treviso e Vicenza. L’alta velocità è necessaria per la nostra regione».

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Ma il consigliere fa un ragionamento molto più generale, sull'alta velocità: «Incomprensibile questa situazione. Non abbiamo l’alta velocità né per Milano e neppure verso Bologna. La corsa della mattina permetteva a chi ha bisogno di spostarsi su Roma di avere la possibilità di rientrare. Oggi si parte più tardi, si arriva più tardi, il servizio è peggiorato. A questo va posto rimedio».

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Padova usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

  • I rimedi naturali per allontanare api, vespe e calabroni senza danneggiare l’ambiente

  • Sempre più in alto: l'Università di Padova scala 15 posizioni nella classifica mondiale degli atenei

  • Formiche, i metodi naturali per allontanarle da casa

  • Per "regalare l'estate" ai pazienti: la splendida iniziativa nel reparto di geriatria

I più letti della settimana

  • Si ferma per far attraversare un pedone e viene centrato: muore un motociclista

  • Distrutte 200 vigne di prosecco: grave atto vandalico nella Bassa Padovana

  • Falciata da un'auto, si trascina a casa col bacino rotto: caccia al pirata della strada

  • Drammatico scontro tra un'auto e una moto: 28enne elitrasportato, è gravissimo

  • Vola dal terzo piano e si schianta in giardino: cadavere scoperto da un vicino

  • Solstizio d’estate, aperitivi, manifestazioni, cene sui Colli e sagre: il weekend a Padova

Torna su
PadovaOggi è in caricamento