Marcello Bano, neo vice presidente della provincia: «Mi aspetto la delega alla mobilità, voglio occuparmi di temi concreti»

«Non ho paura dell’impegno e neppure di metterci la faccia, tutt’altro. Sono 1146 i km di strada provinciali, che hanno bisogno di manutenzione e cura»

E’ Marcello Bano della Lega, il nuovo vice presidente della provincia. Lo abbiamo incontrato per conoscere qual'è lo stato d'animo e per sapere quelli che sono gli obiettivi che si pone in questa nuova veste. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Come sono i rapporti con il Presidente Fabio Bui? Gli ha già fatto delle richieste specifiche sul ruolo da tenere? «Ho chiesto al presidente Bui la delega alla mobilità. Non ho paura dell’impegno e neppure di metterci la faccia, tutt’altro. Sono 1146 i km di strada provinciali, che hanno bisogno di manutenzione e cura. Credo che col presidente Bui, che è al corrente di questo, non ci saranno problemi. Nè su questo che su altro». A un certo punto si è temuto per l'invalidazione del voto: «Sul voto non c’è nessun giallo, c’è stato un errore ma niente che possa portare a problemi veri rispetto alla mia nomina».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gravissimo incidente nella serata: un decesso e due persone ferite nello schianto

  • Tragico schianto nella serata di domenica: morta una donna, centauro ferito

  • Live - In serata morto un 47enne. Ripartenza, tornano i pranzi sui colli

  • Coronavirus, Zaia: «Dal primo giugno non ci sarà più l'obbligo della mascherina all'aperto»

  • Coronavirus, il primo aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Coronavirus, il primo aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

Torna su
PadovaOggi è in caricamento