Pati, Zanonato alla Provincia: “O ratifica o Commissario ad acta”

Il sindaco di Padova ha spedito una raccomandata alla Provincia con la richiesta di ratifica del piano di assetto del territorio approvato lo scorso 18 luglio. Se non verrà dato l'ok sarà richiesto l'intervento del commissario

Il sindaco Flavio Zanonato vuole stringere i tempi sul Pati, il piano di assetto del territorio.

MANCATA RATIFICA. Il progetto, approvato lo scorso 18 luglio, deve essere necessariamente ratificato dalla provincia di Padova. Ad oggi, però, la ratifica non è ancora avvenuta, probabilmente a causa di problemi politico-burocratici.

RACCOMANDATA. Il Comune allora ha deciso di inviare una raccomandata alla Provincia affinchè stringa i tempi e approvi il piano in tempi rapidi, al massimo entro 15 giorni. Se ciò non dovesse avvenire, la giunta comunale ha deciso di richiedere l’intervento del Commissario ad acta.

STAND BY CONTROPRODUCENTE. Una situazione che purtroppo è rimasta in stand by dopo il mancato pronunciamento del comune di Abano che ha allungato i tempi. Oggi, nonostante la risposta sia arrivata, ancora non si è mosso nulla: questo si traduce in una notevole perdita per i comuni coinvolti che ancora non hanno potuto mettere mano agli interventi previsti.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa del Salone, incontri, fiere, mercatini e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Trova un rotolo di banconote per terra e lo consegna alla polizia locale: succede nell'Alta

  • Violento schianto contro un platano: conducente estratto dalle lamiere e trasportato in ospedale

  • Giallo ai piedi della Specola, due cadaveri in casa: sono due fratelli

  • Giro d'Italia: la tappa del 22 maggio 2020 avrà l'arrivo a Monselice

  • Caso Tigotà: gli audio di una capo-area che smascherano l'organizzazione dello sciopero

Torna su
PadovaOggi è in caricamento