La soluzione di Fratelli d'Italia: «La Prandina diventi parcheggio e non merce di scambio»

Claudio Gori, presidente del circolo Padova d’Italia: «Park che consenta ai commercianti del centro storico di avere un approdo improrogabile»

«La Caserma Prandina deve diventare un grande park per auto e pullman - dichiara Claudio Gori, presidente del circolo Padova d’Italia - che consenta ai commercianti del centro storico di avere un approdo improrogabile affinchè il commercio, attività imprenditoriali e turismo non subiscano negative ripercussioni economiche a favore esclusivamente dei grandi centri commerciali.»

Park temporaneo?

«Oltre il park anche verde, edifici residenziali e luoghi aggregativi fino alle ore 23, non solo associazioni, affinchè non covi il degrado e lo spaccio. La Giunta comunale guidata da Giordani e Lorenzoni sembra oggi in grande difficoltà - prosegue Gori - e buona parte dei consiglieri di maggioranza sembrano avere idee contrastanti in merito, opponendosi anche alla scelta dell’assessore Micalizzi per un park temporaneo per le festività natalizie. Coalizione Civica vive un proprio mondo dei balocchi - aggiunge Gori - in cui proclamano una partecipazione oggi invisibile, il consigliere della Commissione V, Daniela Ruffini, è all’oscuro delle scelte di Palazzo ed i commercianti reclamano parcheggi per non chiudere. Un delirio che deve terminare e non ricadere sui padovani.»

Riqualificazione urbana

«Si oltrepassino i proclami politici di Giunta, si guardi in faccia alla realtà ed al futuro patavino - conclude Gori - per una riqualificazione urbana, sicurezza e snellimento con benefici anche oltre le mura.»

Gori-Claudio-Padova-2

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: muore l'imprenditore Tiziano Faccia, fratello dei Serenissimi del Tanko

  • Trova un rotolo di banconote per terra e lo consegna alla polizia locale: succede nell'Alta

  • Violento schianto contro un platano: conducente estratto dalle lamiere e trasportato in ospedale

  • Colpo grosso al centro commerciale: rubato materiale tecnologico per 30mila euro

  • Linea Verde fa tappa a Padova: il fiume Brenta e la zona del Piovese protagonisti su Rai 1

  • Caso Tigotà: gli audio di una capo-area che smascherano l'organizzazione dello sciopero

Torna su
PadovaOggi è in caricamento