Provincia Day, Degani: “Non tutte uguali. Padova virtuosa”

Il consiglio padovano ha approvato un ordine del giorno contro la legge nazionale, approvata in dicembre, che prevede il progressivo svuotamento dell'istituzione in previsione di una sua definitiva scomparsa

Il consiglio provinciale riunito ieri in via straordinaria

Consiglio straordinario nella sede di piazza Zanellato, ieri, per il “Provincia day”. L'assemblea si è riunita in contemporanea con tutti i consigli provinciali italiani per votare un ordine del giorno comune contro la legge nazionale, approvata in dicembre, che prevede il progressivo svuotamento dell'istituzione in previsione di una sua definitiva abolizione. Il documento chiede alle Regioni di fare ricorso alla Corte costituzionale contro tale misura.

PRIMA ALTRI ENTI. "La proposta di svuotare le Province abolendole di fatto - ha spiegato la presidente del consiglio provinciale Luisa Serato - rientra in una logica demagogica che si serve di misure più spettacolari che utili. In Italia ci sono 7 mila enti di secondo livello come consorzi e altre società che possono essere aboliti consentendo un risparmio di due miliardi e mezzo di euro. Non permetteremo che, con un colpo di penna, siano cancellati servizi utili e le professionalità dei lavoratori che prestano onestamente servizio per questo ente".

NON TUTTE UGUALI. "Il nostro compito da qua ai prossimi mesi - ha detto la presidente della Provincia, Barbara Degani  - sarà di avviare una contrattazione vera con la Regione partendo dal presupposto che le Province non sono tutte uguali. Nella nostra si attua già da tempo il vero federalismo fiscale perché le entrate sono alimentate esclusivamente dal territorio e vanno in favore del nostro territorio. Inoltre l'incidenza sulla spesa del nostro personale è da record, quindi siamo un ente virtuoso. Infine manca uno studio che dica se il passaggio delle funzioni provinciali ad altri enti dia davvero un risparmio. Quindi noi avvieremo una seria discussione purché si tenga conto di questi elementi".

 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: muore l'imprenditore Tiziano Faccia, fratello dei Serenissimi del Tanko

  • Trova un rotolo di banconote per terra e lo consegna alla polizia locale: succede nell'Alta

  • Violento schianto contro un platano: conducente estratto dalle lamiere e trasportato in ospedale

  • Colpo grosso al centro commerciale: rubato materiale tecnologico per 30mila euro

  • Linea Verde fa tappa a Padova: il fiume Brenta e la zona del Piovese protagonisti su Rai 1

  • Caso Tigotà: gli audio di una capo-area che smascherano l'organizzazione dello sciopero

Torna su
PadovaOggi è in caricamento