Riina jr a Padova, Bitonci (Lega): "Maroni blocchi l'arrivo"

L'onorevole di Cittadella ha depositato oggi un'interrogazione parlamentare in cui chiede al ministro dell'Interno Roberto Maroni di interessarsi affiché il figlio del boss Totò Riina, una volta uscito dal carcere, non si trasferisca, come ipotizzato, a Padova

L'onorevole leghista, anche sindaco di Cittadella, Massimo Bitonci

"La sentenza che ha riaperto le porte della libertà per Riina Junior gli permetterebbe di stabilirsi dove questi preferisce e, stando ai ben informati, visti i positivi contatti accumulati nel periodo di detenzione nel carcere patavino, la scelta ricadrebbe proprio sul Veneto".

Chi parla è l'onorevole leghista, nonchè sindaco di Cittadella, Massimo Bitonci, il quale ha depositato oggi un'interrogazione parlamentare in cui chiede al ministro dell'Interno Roberto Maroni di interessarsi affiché il figlio del boss Totò Riina, Giuseppe Salvatore, una volta uscito dal carcere, non si trasferisca, come ipotizzato, a Padova.

 

Potrebbe interessarti

  • I rimedi naturali per allontanare api, vespe e calabroni senza danneggiare l’ambiente

  • Tre concorsi pubblici per 100 nuove assunzioni: ecco come iscriversi

  • È vero che i farmaci generici sono uguali a quelli di marca?

  • Pfas, prosegue il piano di screening: quasi 52.000 persone invitate e più di 31.000 visitate

I più letti della settimana

  • Impatto fatale sul guardrail tra i monti del Trentino: muore motociclista 33enne di Rubano

  • Si schiantano su un campo dopo lo scontro in autostrada: sei feriti di cui due gravi

  • Frontale tra due auto, una finisce nel fosso. Due feriti, donna elitrasportata

  • Schianto in superstrada: tre feriti, uno è grave. Sversamento di gasolio sulla carreggiata

  • Pompa l'acqua per annaffiare il prato, donna muore folgorata nel giardino di casa

  • Arresto cardiaco durante l'inaugurazione del "Pride Village": ricovero d'urgenza in ospedale

Torna su
PadovaOggi è in caricamento