Maxi rissa in Stazione, Conte (Lega): “Sindaco alienato dalla realtà”

L'assessore regionale elenca quelle che ritiene le contraddizioni del primo cittadino di Padova, Flavio Zanonato, in materia di immigrazione e accoglienza

"Muri per i nomadi ed accoglienza per le famiglie rom, condanna al governatore veneto e al ministro Maroni sulla questione nordafricana e appello all’accoglienza, ordinanza antiaccattonaggio e invito all’accoglienza". In commento alla maxi rissa avvenuta ieri sera in Stazione tra due gruppi di nordafricani, così la Lega Nord, per voce dell'assessore regionale Maurizio Conte, mette sotto accusa il sindaco, Flavio Zanonato, per la sicurezza in città.

"Sono le due facce dell’alienazione dalla realtà del sindaco di Padova - continua Conte - che solo qualche mese fa dichiarava anche che il suo dovere è quello di 'spiegare ai padovani che l’immigrazione è un grande valore, una ricchezza, un’opportunità'. Queste sono solo alcune delle perle di bontà lanciate dal primo cittadino di Padova che ancor’oggi si sente vittima di tutto il sistema politico".

"Padova si è trasformata, in varie zone, ma con i medesimi protagonisti, in un melting pot fuori controllo dove risse, e reati di ogni tipo continuano a susseguirsi nella piena indifferenza dell’amministrazione e nella sofferenza professionale delle forze dell’ordine che si trovano ad intervenire in una città che per politiche sulla sicurezza di certo non brilla - conclude l'assessore - Cosa potrebbero pensare gli extracomunitari, anche clandestini, quando sentono parlare un amministratore in questo modo? Sanzioni, presidi sono tutte reclame e i reati raggiungono picchi da record, a volte, almeno un po’ di silenzio sarebbe più adeguato".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa del Salone, incontri, fiere, mercatini e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Trova un rotolo di banconote per terra e lo consegna alla polizia locale: succede nell'Alta

  • Violento schianto contro un platano: conducente estratto dalle lamiere e trasportato in ospedale

  • Giallo ai piedi della Specola, due cadaveri in casa: sono due fratelli

  • Blocco del traffico, come funziona: il vademecum con tutte le informazioni utili

  • Giro d'Italia: la tappa del 22 maggio 2020 avrà l'arrivo a Monselice

Torna su
PadovaOggi è in caricamento