Saccolongo, Ruzzante (Pd) “Superare lo stallo con il nido in famiglia”

Dopo che la realizzazione del nido comunale all'interno del complesso residenziale Astor si è arenata per insolvenze della ditta appaltatrice, il consigliere regionale invita palazzo Balbi a intervenire per offrire un'alternativa per la prima infanzia sul territorio

L'interno di un asilo nido

La vicenda dell'asilo nido comunale di Saccolongo approda in giunta regionale tramite un'interrogazione del consigliere del Partito democratico Piero Ruzzante.

"La nuova struttura per l'infanzia - ricorda l'esponente di centrosinistra - avrebbe dovuto essere collocata all'interno del complesso residenziale Astor. Di fatto, tra insolvenze della ditta appaltatrice e ricorsi legali avviati dal comune di Saccolongo, la situazione è da tempo in stallo”.

Sfumata la possibilità di realizzare, almeno nel medio-breve periodo, il nido comunale, il consigliere sollecita un intervento diretto della Regione perché per i cittadini di Saccolongo si provveda a fornire un'alternativa di servizio per la prima infanzia.

In merito, Ruzzante ricorda che il gruppo consiliare del Pd di Saccolongo ha già proposto all'amministrazione comunale l'apertura di un nido in famiglia presentando, sulla scorta di esempi di altre realtà, una bozza di convenzione e una di regolamento.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico schianto sulla Piacenza-Brescia: muore autotrasportatore padovano

  • Tremendo frontale tra un'utilitaria e un camion, una donna muore nello schianto

  • Linea Verde fa tappa a Padova: il fiume Brenta e la zona del Piovese protagonisti su Rai 1

  • Scandalo nella curia padovana: prete posta foto porno nella chat dei cresimandi

  • Cantine aperte, degustazioni, fiere, concerti e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Stragi del sabato sera, maxi servizio di repressione in provincia: più di 200 persone controllate

Torna su
PadovaOggi è in caricamento