Torna il 6 marzo “M’Illumino di meno 2020”: Informambiente, c’è tempo fino a venerdì 14 per la raccolta adesioni

«Quest'anno, il  6 marzo, spegniamo le luci e piantiamo un albero. Un albero fa luce»: è questo l’invito di Caterpillar, la nota trasmissione di Radio2

«Quest'anno, il  6 marzo, spegniamo le luci e piantiamo un albero. Un albero fa luce»: è questo l’invito di Caterpillar - la nota trasmissione di Radio2 -  e  il filo conduttore dell'edizione 2020 di “M’illumino di meno”, la giornata del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Informambiente

Informambiente - settore Ambiente del Comune di Padova - raccoglie fino a venerdì 14 febbraio le segnalazioni di esercizi commerciali, associazioni e altri soggetti attivi in città che intendano realizzare iniziative volte a contrastare il riscaldamento globale: dall’organizzare un'attività che accresca la biodiversità o promuova iniziative di sensibilizzazione ambientale, ad azioni volte a ridurre i consumi, a razionalizzare i trasporti promuovendo l’utilizzo di mezzi collettivi o non inquinanti, ad utilizzare cibi e bevande a basso impatto ambientale.
Per tutte le informazioni necessarie e per ottenere i moduli di adesioni per: scuole, esercizi commerciali, aziende/associazioni: padova21@comune.padova.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tutto quello che c'è da sapere sul coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • I familiari non riescono a contattarla: 55enne rinvenuta cadavere in casa

  • Boschi in fiamme sui Colli: nuovi focolai sul monte Solone, tornano in volo gli elicotteri

  • Grigliata, musica e festa nonostante i divieti: intervengono le forze dell'ordine in via Trieste

  • 60enne padovano attraversa l'Italia in camion nonostante la positività al Coronavirus

  • LIVE - Emergenza Coronavirus: calano i ricoveri e aumentano i guariti

Torna su
PadovaOggi è in caricamento