Ex distributori carburanti diventano piazze, aree verdi e park: il progetto di Padovacresce

Diventeranno punti di ricarica per auto elettriche e verrà realizzato uno spazio pubblico attorno al quale verranno organizzate le funzioni commerciali e residenziali

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

Il Progetto affronta il tema del recupero di un’area dismessa che richiede un complesso progetto di trasformazione teso al riuso funzionale e all’attribuzione di nuovo valore e significato all’ area. Negli ultimi anni, infatti, le grandi trasformazioni urbane nella città di Padova stanno avvenendo attraverso atti di programmazione negoziata che contrappongono alle rigidità degli strumenti urbanistici tradizionali un approccio maggiormente flessibile basato sul rapporto negoziale fra Amministrazione Pubblica e soggetti privati con l’obiettivo di incrementare la qualità urbana.

OBIETTIVO. L’obiettivo primario del progetto di trasformazione è costituito dalla volontà di riqualificare e recuperare varie aree urbane dismesse e degradate localizzate in posizioni di assoluta centralità ed elevata accessibilità. Tra di esse si sottolinea la presenza dell’asse di via S. Maria Assunta sulla quale affaccia, per un lungo tratto l’area oggetto di trasformazione e la localizzazione dell'ambito in corrispondenza del tracciato della linea del Metrobus ed il collegamento alle linee urbane ed extraurbane di trasporto pubblico, che consentono di ampliare il livello di accessibilità all’area attraverso forme di mobilità alternative all’auto sottolineando il ruolo strategico legato ad una potenziale trasformazione del tessuto anche economico della zona.

RICONVERSIONE. Altre aree, su cui siamo già intervenuti con opere di risanamento, sono site sempre nel comune di Padova. In sintesi la trasformazione prevede la riconversione delle aree degradate in punti di ricarica per auto elettriche e la realizzazione di uno spazio pubblico (piazze ed aree a verde attrezzato o parcheggi) attorno al quale verranno organizzate le funzioni commerciali e residenziali, oltre al sistema della sosta, (i parcheggi ad uso pubblico previsti risultano ampiamente funzionali alle future attività insediative), si intende attuare un piano di convenzioni con le varie realtà commerciali. La realizzazione del sistema delle connessioni consentirà ai nuovi flussi di fornire occasioni di percorribilità e di aggregazione; la rimodellazione del suolo e del sistema degli spazi pubblici consentirà una fruizione degli elementi costitutivi considerati essi stessi fondanti una nuova rinnovata identità del paesaggio urbano.

LEGGEREZZA. Le strutture si affideranno ad elementi semplici che restituiranno un’immagine di leggerezza e chiarezza. L’esilità delle strutture e la semplicità costituiranno il carattere pubblico dello spazio coperto senza imporsi come una presenza monumentale. Per info contattare: e-mail: padovacresce@gmail.com Cell : 392 5825744 presidente Associazione culturale e di promozione sociale "PadovaCresce": Jonny Pasquali

Torna su
PadovaOggi è in caricamento