Coronavirus, riorganizzata l'attività degli sportelli amministrativi distrettuali dell'Ulss 6 Euganea

Gli sportelli amministrativi distrettuali sono chiusi fino al 15 aprile: ecco come fare per ottenere certificazioni e assistenza

Gli sportelli amministrativi distrettuali sono chiusi fino al 15 aprile e per garantire i servizi ai cittadini, l’attività è stata riorganizzata. La Regione del Veneto ha inoltre prorogato la validità di alcune certificazioni.

Riorganizzazione

A darne notizia è l'Ulss 6 Euganea. L'attività è stata così riorganizzata:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
  • Certificati di esenzione per reddito (7R2, 7R4, 7R5) e quota fissa (7RQ) che scadono il 31 marzo 2020: sono prorogati al 31 marzo 2021. Per stampare il certificato di esenzione prorogato utilizzare il portale della Regione del Veneto, disponibile a questo link. Il certificato prorogato sarà disponibile entro la fine di marzo. Se il certificato non è presente nel Portale, compilare il modulo di autocertificazione e contattare il Distretto di riferimento.
  • Certificato di esenzione per reddito e disoccupazione 7R3: non viene prorogato. Compilare il modulo di autocertificazione e contattare il Distretto di riferimento. I moduli di autocertificazione sono disponibili a questo link.
  • Certificato di esenzione per patologia. Inviare una mail al Distretto di riferimento chiedondo il rilascio dell'attestato di esenzione per patologia e allegando copia del documento di identità e del certificato di patologia a cura dello specialista. Tale certificato  dovrà in essere consegnato allo sportello Distrettuale alla fine dell'emergenza.
  • Tessera Team (TS-CNS) la validità è prorogata al 30 giugno 2020. La proroga non riguarda la funzione della Tessera per l’assistenza all’estero: in questo caso contattare il Distretto di riferimento. In caso di richiesta di duplicato contattare il Distretto di riferimento.
  • Iscrizione al Servizio Sanitario Nazionale per cittadini italiani. Inviare una mail al Distretto di riferimento, chiedendo l'iscrizione al SSN per sé o per i propri familiari, allegando copia del proprio documento di identità e dei familiari e indicando il nome del Medico di Medicina Generale/Pediatra di Libera Scelta da cui si intende essere assistiti, con eventuali altri documenti quali cambio di residenza.
  • Iscrizione al Servizio Sanitario Nazionale o rinnovo per cittadini stranieri, comunitari ed extracomunitari. Inviare una mail chiedendo l'iscrizione al SSN per sé e per i propri familiari, allegando copia del proprio documento di identità e dei familiari interessati e indicando il nome del Medico di Medicina Generale/Pediatra di Libera Scelta da cui si intende essere assistiti, con i documenti necessari per l'iscrizione, come previsto dalla Dgr 753/2019.
  • Assistito extracomunitario in attesa di rinnovo del permesso di soggiorno o residente o domiciliato a scadenza. Il periodo di assistenza è prorogato fino al 30 giugno.
  • Trasporti in ambulanza. inviare una mail al Distretto di riferimento chiedondo il trasporto in ambulanza e allegando copia del documento di identità, copia dell'impegnativa, copia del Modulo di richiesta trasporto sanitario compilato dal MMG/PLS. L'originale dell'impegnativa e del Modulo dovranno in ogni caso essere fatti pervenire allo sportello Distrettuale alla fine dell'emergenza.
  • Certificazioni di maternità obbligatoria: la pagina dedicata è disponibile a questo link.

L'elenco delle sedi e dei contatti di tutti gli sportelli amministrativi distrettuali sono disponibili a questo link.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tremendo schianto in serata lungo la Pelosa: morti due padovani, un ferito grave

  • Live - In serata morto un 47enne. Ripartenza, tornano i pranzi sui colli

  • Gravissimo incidente nella serata: un decesso e due persone ferite nello schianto

  • Coronavirus, Zaia: «Dal primo giugno non ci sarà più l'obbligo della mascherina all'aperto»

  • Zaia: «Dal primo giugno via la mascherina. Si indossa solo quando serve»

  • Coronavirus, Zaia: «L'Azienda Ospedaliera di Padova? Nessuno mette in discussione Flor»

Torna su
PadovaOggi è in caricamento