Rosario Rizzuto eletto nel board dei Rettori del gruppo Coimbra, l'associazione degli atenei d'élite in Europa

L’elezione è avvenuta per acclamazione durante l’assemblea annuale che mette insieme i rappresentanti delle 39 università europee, accomunate da multidisciplinarietà e ottimi risultati internazionali, che fanno parte dell’associazione

Rosario Rizzuto, rettore dell’Università di Padova, entra a far parte del Rectors’ Advisory Group del Coimbra Group. L’elezione è avvenuta per acclamazione durante l’assemblea annuale che mette insieme i rappresentanti delle 39 università europee, accomunate da multidisciplinarietà e ottimi risultati internazionali, che fanno parte dell’associazione. L’appuntamento 2019 si è svolto a Cracovia. Ed è là che Rizzuto è stato eletto, insieme ai rettori delle Università di Granada e Durham.

Nuovi membri

I tre nuovi membri prendono il posto dei rettori degli Atenei di Groningen, Graz e Uppsala. Ma dalla riunione di Cracovia la rappresentanza padovana torna a casa con un altro ottimo risultato: nel 2022, in occasione degli ottocento anni del Bo, la riunione annuale del Coimbra Group si terrà proprio nella città del Santo. Si conferma così l’importanza dell’ateneo patavino all’interno dell’associazione: nei 9 working group permanenti, ben due hanno a guida professori Unipd: Giulia Licini per Scienze, Tecnologia, Ingegneria e Matematica e Francesca Helm per l’Innovazione della didattica.

Soddisfazione

«Sono particolarmente soddisfatto dell’elezione e grato per la fiducia che mi hanno accordato i colleghi rettori – afferma Rosario Rizzuto, Rettore dell’Università di Padova –. Contaminazione di idee e scambio di buone pratiche sono al centro del lavoro di un’associazione che mette insieme atenei fra i migliori d’Europa. Un terreno fertile per continuare ad aumentare il nostro grado di internazionalizzazione, uno dei nostri obiettivi principali, per portare sempre più l’Università di Padova ad essere protagonista nello scenario globale».

1985

Fondato nel 1985, anche se formalmente costituito due anni dopo, il Coimbra Group mette insieme atenei d’eccellenza con lo scopo di favorire collaborazione e scambio d’idee, aumentando così il grado di internazionalizzazione delle Università. Con attenzione ai nodi di didattica e ricerca, l’associazione propone spunti per la politica educativa europea, attraverso la condivisione di best practice ed esperienze.

Potrebbe interessarti

  • Via libera all'assunzione di 500 giovani medici: la rivoluzionaria scelta della Regione Veneto

  • Tumori, scoperto il meccanismo per il controllo della proliferazione cellulare

  • Ferragosto da bollino rosso sulle autostrade venete: giorni di traffico intenso

  • Al top in Italia e nel mondo: Università di Padova al 160esimo posto su 20mila atenei valutati

I più letti della settimana

  • Terribile frontale auto-moto, gamba amputata per i due centauri padovani: sono in pericolo di vita

  • Decide di farla finita lanciandosi dal terzo piano di un hotel del centro: tragico suicidio a Padova

  • Ferragosto di sangue: lo schianto in autostrada è violentissimo, muore a 22 anni

  • Fermata e soccorsa mentre corre nuda in centro a Padova: «Sono sonnambula»

  • Tentato stupro vicino alla sagra: strattonata e trascinata da due uomini verso un vicolo

  • Drammatico incidente stradale nella Bassa: 36enne muore in ospedale per le gravi lesioni subite

Torna su
PadovaOggi è in caricamento