← Tutte le segnalazioni

Altro

L'autorizzazione ai Css mobilita i cittadini del "no" ai rifiuti nel cementificio di Monselice

Riceviamo e pubblichiamo:

Folto pubblico delle grandi occasioni tra comitati, associazioni, cittadini, politici, gente comune ed esasperata, tutti riuniti ieri sera giovedì presso il Parco Buzzaccarini tutti in apprensione per l 'autorizzazione all'uso dei Css (rifiuti) nel cementificio Zillo di Monselice.

Molta rabbia ma altrettanta tenacia nel dibattere e cercare una "controffensiva" dopo il colpo di mano dell'amministrazione Lunghi che pur promettendo alle opposizioni un mese di tregua prima di passare la mano alla provincia , a sorpresa ne ha poi consentito comunque l'approvazione a dispetto della parola data.

Molta delusione per "l'inganno" subito nei molti interventi dei cittadini intervenuti tra cui anche un frate, tutti comunque alla ricerca di iniziative per contrastare la realtà uscita dall'amaro cilindro di "una politica per niente lungimirante ma anzi distruttiva perchè compromette salute e vivibilità dei cittadini con troppa leggerezza " è stato dichiarato mentre il tenore degli interventi riconosceva che "con questa classe politica non potremo mai essere tranquilli ed avere rispettati i nostri diritti basilari" mentre dai molti interventi sono uscite varie proposte, per sensibilizzare la cittadinanza tutta e coinvolgere una massa critica forte "poiché coi tempi cosi stretti , neanche i percorsi giudiziari sarebbero percorribili fermo restando poi gli esiti comunque incerti".

Ora la parola passa ai fatti e all'organizzazione degli eventi che verranno decisi dal coordinamento dei comitati e dei cittadini tutti, con un unico intento, bloccare una scelta da tutti definita una vera e propria catastrofe qualora fosse definitivamente operativa.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
PadovaOggi è in caricamento