Nuova discarica abusiva a Mortise: la segnalazione del gruppo Anima Critica

Il comitato denuncia la presenza di un luogo di abbandono di rifiuti lungo l'autostrada, in via Cascino, esortando l'adozione di scelte politiche mirate alla salvaguardia ambientale

Uno dei rifiuti ingombranti abbandonati a Mortise

"Non c'è nienta da fare. Il lupo perde il pelo ma non il vizio", con queste parole il comitato Anima Critica denuncia la presenza dell'ennesima discarica abusiva in via Cascino a Mortise, Quartiere Est di Padova.

DEGRADO AMBIENTALE.

Lungo la strada che costeggia e delimita le barriere dell'autostrada A4, i soliti ignoti incivili gettano ogni tipo di rifiuto, compresi gli ingombranti invasivi e inquinanti. Sul posto cumuli di inerti, pattume di ogni genere, scarti di plastica e soprattutto un grande frigorifero.

SERVONO POLITICHE OCULATE.

"É assurdo assistere a questo scempio ambientale nei nostri quartieri per la cattiva abitudine e maleducazione di chi non vuol capire che il territorio è anzitutto un bene comune ed è necessario preservare un decoro ecologico per avere una normale e accettabile qualità della vita. Non si riesce davvero a capire il perchè di un continuo imbarbarimento ecologico del territorio, speriamo di vedere incentivate dunque adeguate politiche di prevenzione".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: muore l'imprenditore Tiziano Faccia, fratello dei Serenissimi del Tanko

  • Tragico schianto sulla Piacenza-Brescia: muore autotrasportatore padovano

  • Linea Verde fa tappa a Padova: il fiume Brenta e la zona del Piovese protagonisti su Rai 1

  • Cantine aperte, degustazioni, fiere, concerti e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Stragi del sabato sera, maxi servizio di repressione in provincia: più di 200 persone controllate

  • Grande fiera nel pieno centro del paese: deviazioni per auto e bus

Torna su
PadovaOggi è in caricamento