55° Trofeo Luxardo: vince Limbach, terzo l’italiano Occhiuzzi

Alla prova del Mondiale maschile di sciabola vince il tedesco sconfiggendo in finale il russo Yakimenko con il punteggio di 15-9. Sul gradino più basso del podio l'italiano, mentre Montano si classifica quinto

L'atleta azzurro in pedana (foto: diegoochiuzzi.it)

Il 55° Trofeo Luxardo di sciabola maschile va a Nicolas Limbach.

L’atleta tedesco, alla prova del Mondiale al Palafabris di Padova, si è imposto in finale sul russo Yakimenko per 15-9.

OCCHIUZZI. Il primo atleta italiano lo troviamo in terza posizione: è Diego Occhiuzzi, classe 1981, bronzo anche lui a Pechino 2008 nella specialità a squadre. L'azzurro, autore di una buona prestazione, è stato fermato in semifinale proprio dal russo Yakimenko con il risultato di 15-12.

ALDO MONTANO. Quinto, invece, Aldo Montano che è stato fermato ai quarti proprio dal compagno di squadra napoletano qualificatosi così alle semifinali. Per il campione del mondo 2011 un’ottima prestazione alla sua prima apparizione sulle pedane dopo l’infortunio alla caviglia sinistra.

CT SIROVICH. Il Commissario tecnico della Nazionale Giovanni Sirovich ha così commentato la prova dei suoi: “Sono molto soddisfatto di Diego Occhiuzzi: ha tirato molto bene così come gli atleti più esperti. Sono un po’ deluso, invece, dalla prestazione degli altri”.

CLASSIFICA ATLETI ITALIANI. In classifica, infatti, pochi gli azzurri nei top 20: Tarantino si classifica 10°, 12° Pastore e solo dal 25° posto al 174° gli altri.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tremendo schianto in serata lungo la Pelosa: morti due padovani, un ferito grave

  • Le acque del Bacchiglione restituiscono un corpo. Accanto l'auto abbandonata

  • Zaia: «Dal primo giugno via la mascherina. Si indossa solo quando serve»

  • Coronavirus, Zaia: «L'Azienda Ospedaliera di Padova? Nessuno mette in discussione Flor»

  • Live - Sangue sulle strade. Arrestato l'ex vicepresidente del Padova. Rogo sui Colli

  • Riceve per sbaglio oltre 5.000 euro, e non li restituisce: denunciato per appropriazione indebita

Torna su
PadovaOggi è in caricamento