Aduna Volley Padova: termina dopo 4 anni la collaborazione con coach Amaducci

Alla base della separazione tra l'allenatore e la società, la volontà di Amaducci di iniziare una nuova avventura professionale a partire dalla prossima stagione

Giunge al termine la lunga collaborazione tra Aduna Volley Padova e coach Lorenzo Amaducci. Il tecnico di 41 anni lascia il club di Casalserugo dopo quattro stagioni intense e ricche di soddisfazioni, tra la guida della Serie B (negli ultimi tre campionati) e il lavoro svolto con il settore giovanile, quest’ultimo culminato con tre titoli provinciali Under 18 consecutivi, il secondo posto ai regionali della stessa categoria conquistato lo scorso anno e la conseguente partecipazione alle finali nazionali di Vibo Valentia. Alla base della separazione, la volontà di Amaducci di iniziare una nuova avventura professionale a partire dalla prossima stagione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Progetto tecnico

Il commento di Federico Trevisan, Direttore Sportivo di Aduna Volley Padova: «Conosco e collaboro con Lorenzo da tantissimi anni, siamo ormai legati da un rapporto di sincera amicizia, ma mi rendo anche conto che gli stimoli sono fondamentali per un allenatore, per cui, seppur a malincuore, dobbiamo accettare la sua decisione e augurargli il meglio per il prosieguo della carriera. Il nostro progetto tecnico, comunque, continua. Negli ultimi anni abbiamo gettato delle solide fondamenta, ora dobbiamo proseguire il lavoro di costruzione. L’obiettivo è quello di rimanere unaa realtà di riferimento per la pallavolo femminile padovana e una delle più importanti a livello regionale, in tutte le categorie. Già con l’inizio di maggio inizieremo l’attività di recruiting per completare gli organici delle nostre squadre»

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tremendo schianto in serata lungo la Pelosa: morti due padovani, un ferito grave

  • Le acque del Bacchiglione restituiscono un corpo. Accanto l'auto abbandonata

  • Zaia: «Dal primo giugno via la mascherina. Si indossa solo quando serve»

  • Coronavirus, Zaia: «L'Azienda Ospedaliera di Padova? Nessuno mette in discussione Flor»

  • Live - Sangue sulle strade. Arrestato l'ex vicepresidente del Padova. Rogo sui Colli

  • Riceve per sbaglio oltre 5.000 euro, e non li restituisce: denunciato per appropriazione indebita

Torna su
PadovaOggi è in caricamento