Antenore Sport Padova: vittoria al derby e campioni d’inverno con un turno di anticipo

I biancorossi non steccano il match testacoda e colgono il decimo successo in dieci gare di campionato: 1-8 al San Precario, + 3 dal Leonicena che ad una giornata dal termine del girone d’andata, con lo scontro diretto a favore, significa campioni d’inverno

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

I biancorossi non steccano il match testacoda e colgono il decimo successo in dieci gare di campionato: 1-8 al San Precario, + 3 dal Leonicena che ad una giornata dal termine del girone d’andata, con lo scontro diretto a favore, significa Campioni d’inverno.

Vittoria e primo posto

Il 2019 della prima squadra dell’Antenore Sport Padova inizia com’era finito il 2018: con una vittoria e il primo posto nel girone D di Serie D. Una marcia ai limiti del perfetto per la squadra griffata Antenore Energia che tra campionato e coppa ha vinto tutti e 13 i match giocati. Il San Precario, avversario di giornata, non riesce nell’impresa di bloccare i biancorossi nonostante una prova quadrata, una difesa attenta e pericolose ripartenze.

Primo tempo

Approccio con il freno a mano tirato per la capolista che fatica a concretizzare il possesso palla. Negli stretti spazi del campo arcellano servono due conclusioni da fuori di Bacco per sbloccare il parziale e portare avanti gli ospiti. Il San Precario accorcia poco dopo, siglando quella che sarà la rete della bandiera di giornata respingendo in porta una palla mal gestita dall’intera difesa patavina. Il match però rimane saldamente nelle mani dell’Antenore che prima trova la terza rete con Rodriguez, su schema da calcio d’angolo, e poi la quarta con Scarpulla. Prima dell’intervallo Paladin, estremo difensore di giornata, si mette in mostra con alcune parate in rapida successione che tolgono ai padroni di casa la gioia del gol.

La ripresa

Nella ripresa i biancorossi attaccano con maggior intelligenza la difesa a zona del San Precario esprimendo un buon futsal e accumulando più di qualche occasione. Bacco sigla la tripletta personale e propizia l’autorete dei padroni di casa dopo dei sigilli personali di Rettore e Andrea Zecchinato, alla sua prima rete con i senior.

Tutti i risultati

Antenore e Leonicena scappano in classifica: sarà una lotta a due per il primo posto e la promozione in C2. I vicentini hanno nettamente vinto contro il Trecenta, formazione rodigina terza in classifica e oggi a -12 dall’Antenore mentre l’Atletico Pressana, precedentemente terza, cade in casa con il Lusia e viene superato dal prossimo avversario dei biancorossi, quel Bonavicina che darà filo da torcere venerdì prossimo alle 21.30 alla Gozzano.

San Precario vs Antenore Sport Padova 1-8
Antenore Sport Padova: Parisotto, Faulisi, Bacco, Zecchinato A., Rodriguez, Rettore, Giordano, Scarpulla, Crepaldi, Zecchinato E., Secchieri, Paladin. Dir.Zecchinato, All. Rozzato
Marcatori: 3 Bacco, 1 autorete a favore, Rodriguez, Scarpulla, Rettore, Zecchinato A.
Ammoniti: Giordano

Torna su
PadovaOggi è in caricamento