Un inizio spumeggiante: partenza col botto per la stagione dell'atletica al Palaindoor

Nella riunione di apertura stagionale vittoria ex aequo nei 60 metri per Loris Tonella e Mame Moussa Ndiaye. Exploit di Abdul Majeed Omar nel salto in lungo

Davvero una partenza col botto: subito grandi risultati nelle prime gare del 2020 di atletica leggera al Palaindoor di Padova.

Le gare

La stagione al Palaindoor parte nel segno dello junior Abdul Majeed Omar (Atl. Firenze Marathon S.S.) che, in avvio di pomeriggio, atterra a 7.22 nel lungo, aggiungendo 14 centimetri al suo miglior salto di sempre (7.08 outdoor). Il fiorentino, classe 2001, fa una gara in crescendo e, dopo un 7.07 al quinto salto, realizza l’exploit all’ultimo tentativo, staccando nettamente una concorrenza che riesce solo ad avvicinare i 7 metri. I 60 ostacoli propongono all’attenzione generale una coppia di juniores: Michele Brunetti (Trieste Atletica), in batteria, lima un centesimo al record personale (8”19), ma poi rinuncia alla finale, lasciando via libera ad Alessio Sommacal (Athletic Club Firex Belluno), che a sua volta si migliora di quattro centesimi (8”20). Promettente anche l’8”26 dell’ex allievo Massimo Avitabile (Atl. Vicentina). Il bellunese Cristopher Cecchet (Assindustria Sport Padova) vince la gara assoluta in 8”48, dopo aver corso la batteria in 8”34. Mentre Anna Bionda (Cus Trieste) è la regina della prova femminile: 8”83 davanti alla junior Gioia Scopel (Ana Atl. Feltre), argento in 9”05 dopo un 8”98 in batteria. I 60 regalano la vittoria ex aequo, con 6”98, all’allievo Loris Tonella (Atletica Biotekna Marcon) e all’under 23 Mame Moussa Ndiaye (Atl. Pianura Bergamasca). Il primo, trevigiano, al debutto con la maglia dell’Atletica Biotekna Marcon, ha solo 15 anni e nel 2019 ha vinto due ori (300 e 4x100) ai campionati italiani cadetti; il secondo, classe 1999, di nazionalità senegalese, aveva corso la batteria in 6”96, miglior tempo del pomeriggio, ma in finale si è visto eguagliare da Tonella che da cadetto aveva un personale di 7”24. Al femminile, applausi per la junior Hope Esekheigbe (Assindustria Sport Padova), scesa a 7”64 in batteria, anche se in finale la più veloce è Annalisa Spadotto Scott (Bracco Atletica), leader del pomeriggio in 7”63.  La junior Alice Rodiani (Atl. Brescia 1950 Ispa Group) sfiora i 12 metri nel triplo (11.98), il decatleta Matteo Miani (Assindustria Sport Padova) è l’unico a superare i 5 metri nell’asta. Nel prossimo weekend, sabato 11 e domenica 12 gennaio, due giornate di gara al Palaindoor, con assegnazione dei titoli regionali veneti ed emiliani di prove multiple.

I risultati

Di seguito i principali risultati:

Uomini. 60: 1. Loris Tonella (Atl. Biotekna Marcon) 6”98, 1. Mame Moussa Ndiaye (Atl. Pianura Bergamasca) 6”98 (6”96 in batt.), 3. Ling Wei Lei (Assindustria Sport Padova) 7”02.   3000: 1. Francesco Da Vià (Gs La Piave 2000) 9’02”03. 60 hs: 1. Cristopher Cecchet (Assindustria Sport Padova) 8”48 (8”34 in batt.), 2. Matteo Miani (Assindustria Sport Padova) 8”67.  Asta: 1. Matteo Miani (Assindustria Sport Padova) 5.00. Lungo: 1.  Abdul Majeed Omar (Atl. Firenze Marathon) 7.22, 2. Matteo Rossetti (Varese Atletica) 6.94, 3. Lorenzo Basco (Centro Atl. Copparo) 6.94. Juniores. 60 hs: 1. Alessio Sommacal (Athletic Club Firex Belluno) 8”20, 2. Massimo Avitabile (Atl. Vicentina) 8”26 (8”23 in batt.). Allievi. 60 hs: 1. Randy Ohene Addo (Asd Interflumina E’ Più Pomì) 8”35.

Donne. 60: 1. Annalisa Spadotto Scott (Bracco Atletica) 7”63, 2. Hope E. Esekheigbe (Assindustria Sport Padova) 7”66 (7”64 in batteria). 3000: 1. Giada Fuligni (Modena Atletica) 10’31”43, 2. Carolina Michielin (Trevisatletica) 10’48”37. 60 hs: 1. Anna Bionda (Cus Trieste) 8”83, 2. Gioia Scopel (Ana Atl. Feltre) 9”05 (8”98 in batt.). Alto: 1. Martina Leorato (Fondazione Bentegodi) 1.69, 2. Celine Smrekar (Cus Trieste) 1.69. Triplo: 1. Alice Rodiani (Atl. Brescia 1950 Ispa Group) 11.98, 2. Maria Giovanna Salvan (Virtus Este) 11.70.  Allieve. 60 hs: 1. Elena Nessenzia (Gs La Piave 2000) 9”02, 2. Bethany Visioli (Asd Interflumina E’ Più Pomì) 9”13.

I risultati completi sono disponibili a questo link.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piante "mangia-smog" per pulire l'aria malata: nella Bassa le prime coltivazioni di Paulownia

  • Il Bacchiglione restituisce un corpo: è la mamma di Bovolenta scomparsa lunedì

  • Restituisce un portafogli con 3200 euro e un anello: per ringraziarla le offre la cena di pesce

  • Dalle acque gelide emerge un cadavere: complesse le fasi dell'identificazione

  • "L'alligatore", lunedì 27 iniziano le riprese della serie tv Rai: le vie e le piazze interessate

  • Frontale tra due automobili: un'utilitaria finisce nel fossato, automobilista intrappolato

Torna su
PadovaOggi è in caricamento