Atletica Societari, Assindustria Sport vola con Elena Vallortigara nel salto in alto

Affermazioni anche per Camuffo, Forcato, Friso, Greggio, Perco, Santiusti e Zin, Compaore al personale, Zangobbo lo sfiora mancandolo per un soffio

Assindustria Sport Padova salta sui Societari. Arrivano dalle pedane, infatti, i migliori risultati del club gialloblù ai CdS Assoluti andati in scena a Vicenza. E, su tutti, brilla la stella di Elena Vallortigara, che firma la prestazione da copertina dell’intera manifestazione. A due giorni dall’opaco 1,78 nella fredda serata di Stoccolma in Diamond League, l’azzurra si riaffaccia sulle sue quote salendo a 1.90, saltato al terzo tentativo.

Parola ai protagonisti

«Vedo uno spiraglio di luce», le parole della seconda atleta italiana di sempre con il 2.02 della scorsa stagione. «Mi è dispiaciuto che in Svezia le condizioni meteo fossero così cattive, perché in realtà mi sentivo bene, e sono contenta di aver avuto quest’occasione a Vicenza per riprovarci subito. L’1.90 è stato un bel salto, l’ho fatto di cattiveria. Manca ancora qualcosa perché allo stacco cedo ancora molto e ci sono aspetti tecnici su cui oggi ho cercato di concentrarmi. Ma stiamo andando in avanti e questa gara mi dà fiducia». Nell’occasione, Elena ha anche ricevuto il premio di Atleta veneta dell’anno 2018 che non aveva potuto ritirare, a fine marzo, nella Festa regionale di Borgoricco.

I risultati

Non è stato l’unico risultato degno di nota della squadra di Assindustria Sport. In attesa delle classifiche nazionali, vanno messe in risalto le affermazioni dell’altra azzurra, Yusneysi Santiusti, che domina agevolmente gli 800 in 2’06”74, e di Greta Zin e Michele Friso nel martello (52.47 e 58.37), Francesco Greggio nei 200 (21”67), Andrea Forcato nei 400 hs (52”37) e Federico Camuffo nell’alto (2.10). Da mettere in evidenza la miglior prestazione di sempre per lo junior Abdoullatif Compaore, sprinter originario del Burkina Faso, che, con 10”86 (+0.4) nei 100, lima un centesimo al proprio record. Carol Zangobbo avvicina invece il suo miglior risultato nel lungo con 6.28 metri. Infine, lasciando Vicenza, quarto posto di Laura Franceschi negli 80 metri (10”17, vento a -0,7) nel Trofeo Città di Fidenza-Memorial Pratizzoli, classico appuntamento per selezioni regionali cadetti. Era in gara con la maglia del Veneto, rappresentativa che ha conquistato uno splendido argento.

Il dettaglio

UOMINI. 100: 2. Abdoullatif Compaore 10”86 (+0.4, PB). 1.500: 1. Emilio Perco 3’51”65. 200 (-1.2): 1.  Francesco Greggio 21”67. 400 hs: 1. Andrea Forcato 52”37.  Alto: 1. Federico Camuffo 2.10. Martello: 1. Michele Friso 58.37. Classifica di società: 7. Assindustria Sport 11.413.

DONNE. 100 (-0.6): 2. Carol Zangobbo 12”17. 1.500: 3. Laura De Marco 4’42”68. 100 ostacoli: 2. Veronica Zanon 14”85 (0.0). Martello: 1. Greta Zin 52.47. Alto: 1. Elena Vallortigara 1.90. 200 (-0.2): 3. Ilenia Carraro 25”30. 800: 1. Yusneysi Santiusti Caballero 2’06”74.  Lungo: 2. Carol Zangobbo 6.28 (+0.1). Classifica di società: 2. Assindustria Sport 12.880.

Potrebbe interessarti

  • I rimedi naturali per allontanare api, vespe e calabroni senza danneggiare l’ambiente

  • Sempre più in alto: l'Università di Padova scala 15 posizioni nella classifica mondiale degli atenei

  • Formiche, i metodi naturali per allontanarle da casa

  • Per "regalare l'estate" ai pazienti: la splendida iniziativa nel reparto di geriatria

I più letti della settimana

  • Si ferma per far attraversare un pedone e viene centrato: muore un motociclista

  • Distrutte 200 vigne di prosecco: grave atto vandalico nella Bassa Padovana

  • Falciata da un'auto, si trascina a casa col bacino rotto: caccia al pirata della strada

  • Drammatico scontro tra un'auto e una moto: 28enne elitrasportato, è gravissimo

  • Vola dal terzo piano e si schianta in giardino: cadavere scoperto da un vicino

  • Solstizio d’estate, aperitivi, manifestazioni, cene sui Colli e sagre: il weekend a Padova

Torna su
PadovaOggi è in caricamento