Basket, amichevole di lusso per la Fila San Martino contro le russe dell'Ekaterinburg

Le padovane sfideranno le tre volte campionesse d'Europa mercoledì 28 marzo alle ore 19 al "PalaLupe": l'ingresso sarà gratuito

Aspettando i playoff scudetto. Amichevole internazionale per il Fila San Martino, che mercoledì 28 marzo alle ore 19 (ingresso gratuito) affronterà al "PalaLupe" l'Ummc Ekaterinburg, una delle maggiori potenze mondiali del basket femminile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tre volte campionesse d'europa

La formazione russa, tre volte campionessa d’Europa (nel 2003, 2013 e 2016) e dominatrice in patria dove ha vinto gli ultimi 9 titoli consecutivi, sarà in Italia per un periodo di preparazione in avvicinamento alle Final Four di Eurolega del 20-22 aprile, alle quali si è qualificata addirittura per l’11° anno di fila. Molte delle più grandi campionesse della storia del basket rosa (Maria Stepanova, Penny Taylor, Candace Parker, Sue Bird, Ticha Penicheiro, Diana Taurasi) hanno vestito la maglia di Ekaterinburg nel corso degli anni. E anche ora il team allenato dall’ex coach del Famila Schio Miguel Mendez vanta tanti nomi eccellenti. Il più recente innesto è stato quello di Maya Moore, quattro volte campionessa WNBA con Minnesota, già MVP e top scorer della lega, vincitrice dell’Eurolega, due volte oro olimpico e due volte campionessa del mondo con gli Stati Uniti. Nel 2017, la celebre rivista Sports Illustrated l’ha definita “la più grande vincente nella storia del basket femminile”. Sotto canestro c’è uno dei pivot più dominanti di sempre, capace di trionfare in tutti i livelli in cui ha giocato (NCAA, WNBA, Eurolega, Olimpiadi), la statunitense Brittney Griner: 206 centimetri di muscoli e potenza cestistica, specialista in stoppate e schiacciate. Tra i tanti altri nomi eccellenti, si possono citare la spagnola Alba Torrens, una delle più forti giocatrici del nostro continente capace di vincere tre volte l’Eurolega con tre team differenti, o ancora la lunga belga Emma Meesseman, anche lei vincente in Europa e protagonista ogni estate in WNBA.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tremendo schianto in serata lungo la Pelosa: morti due padovani, un ferito grave

  • Live - In serata morto un 47enne. Ripartenza, tornano i pranzi sui colli

  • Coronavirus, Zaia: «Dal primo giugno non ci sarà più l'obbligo della mascherina all'aperto»

  • Zaia: «Dal primo giugno via la mascherina. Si indossa solo quando serve»

  • Coronavirus, Zaia: «L'Azienda Ospedaliera di Padova? Nessuno mette in discussione Flor»

  • Live - Sangue sulle strade. Arrestato l'ex vicepresidente del Padova. Rogo sui Colli

Torna su
PadovaOggi è in caricamento