Basket in carrozzina, serie B: il Padova Millenium Studio fa "Cappotto"

I patavini avevano già guadagnato matematicamente il pass per le final four per la promozione in serie A, in programma a fine mese a Reggio Calabria ma hanno comunque vinto

Il “cappotto” è servito. Un insaziabile Padova Millennium Basket Studio 3A si aggiudica anche la dodicesima e ultima sfida della sua travolgente regular season e conclude a punteggio pieno il girone B di serie B. I patavini avevano già guadagnato matematicamente il pass per le final four per la promozione in serie A, in programma a fine mese a Reggio Calabria, ma sabato, al palasport amico di Piombino Dese, hanno voluto chiudere in bellezza davanti al proprio pubblico. E ci sono riusciti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Rotazioni e successo

Anche se il coach Nardo ha fatto ruotare tutti gli elementi dando ampio spazio anche agli atleti che hanno giocato meno durante la stagione, la sfida con Verona è stata equilibrata solo nel primo quarto: poi i padroni di casa hanno messo il turbo, dando anche spettacolo con svariate soluzioni offensive e prendendo il volo nel secondo e soprattutto nel terzo quarto. Per quanto ormai ininfluente ai fini della classifica, dalla partita è però arrivata un’indicazione importante: dietro ai vari Foffano, il capitano, anche ieri miglior realizzatore con 16 punti, Bernardis, Bargo e Casagrande, c’è tutto un gruppo all’altezza, ci sono giovani di livello assoluto come il talentoso Scandolaro, autore dell’unica tripla: non è un caso che siano andati a referto ben otto giocatori. Una “dote” preziosa per la volata finale verso la serie A che attende il Pmb Studio 3A.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Live - Nuovi contagi anche nel Padovano, Luca Zaia avverte: «C'è poco da scherzare»

  • Coronavirus, Zaia: «Siamo tornati da rischio basso a rischio elevato, lunedì inaspriamo le regole»

  • Coronavirus, Zaia: «Nuovi positivi e isolamenti, indicatori non buoni: siamo nella "fase limbo"»

  • Rovesci e forti temporali in arrivo in tutto il Veneto: "allerta gialla" della Protezione Civile

  • Dramma domenica mattina alle Terme: spara alla moglie e poi si uccide

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

Torna su
PadovaOggi è in caricamento