Basket, nuovo colpo della Virtus Padova: ecco Corrado Bianconi

Ala grande di 202 centimetri, Bianconi è cresciuto cestisticamente nel settore giovanile della Virtus Siena, con cui si è laureato due volte campione d’Italia

Corrado Bianconi

Un mercato da protagonista. Per puntare in alto: l’Antenore Energia Virtus Padova comunica di essersi assicurata per la stagione 2019/2020 il diritto alle prestazioni sportive del giocatore Corrado Bianconi, ala grande di 202 centimetri, classe 1994 nato a Domodossola.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Corrado Bianconi

Cresciuto cestisticamente nel settore giovanile della Virtus Siena, con cui si è laureato due volte campione d’Italia (Under 15 nel 2009 e Under 17 nel 2011), transita poi per la Virtus Bologna e ha il suo esordio in Serie A con Capo d’Orlando nel 2014. Dopo aver militato per Barcellona Pozzo di Gotto, essere ripassato per casa una stagione a Domossola in B e l’annata successiva a Varese, la scorsa stagione si è diviso sempre in B tra l’ambiziosa Fiorentina e la Virtus Civitanova nella seconda parte di stagione, con medie di 9 punti e 4 rimbalzi a partita nel girone d’andata portate poi a 13,7 punti e 4,8 rimbalzi.  Importanti esperienze poi anche in azzurro per lui: nel 2010 disputa infatti con la nazionale italiana gli Europei U16 in Montenegro e nel 2012 quelli U18 in Lituania. Roberto Rugo, ds della Virtus Padova, commenta: «Corrado Bianconi è un giocatore che è stato fortemente voluto dalla Virtus. Fa parte di una fantastica nidiata come quella del ’94 della Virtus Siena di cui fanno parte campioni come Imbrò e Tessitori, una squadra di cui lui era un ingranaggio fondamentale. Al nostro roster va ad unirsi quindi un giocatore con caratteristiche importanti dal punto di vista della personalità e della tecnica, dell’esperienza e della fisicità. Si tratta di un giocatore perimetrale e bravo nell’uno contro uno, che però non disdegna nemmeno il tiro da fuori: un innesto mirato per le sue caratteristiche e funzionale al gioco di coach Rubini».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: quattro morti in provincia di Padova, anche il custode di Villa Marin

  • Coronavirus, Zaia: «Si tornerà alla normalità, ma gradualmente. Non abbassiamo la guardia»

  • Pm10 alle stelle negli ultimi tre giorni a Padova e provincia: ecco le motivazioni

  • Rientra e trova la compagna esanime: stroncata in casa da un malore fatale

  • «Via libera alla vendita di piante e fiori»: boccata di ossigeno per 450 aziende padovane

  • LIVE - Emergenza Coronavirus: altri anziani morti, a Padova 2,3 positivi ogni mille abitanti

Torna su
PadovaOggi è in caricamento