Basket, Serie B: Beniamino Basso dalla Virtus approda in A1. Il prestito è ufficiale

Il diciottenne vicentino si prepara a rinforzare le fila del Victoria Libertas Pesaro mettendo il sigillo sulla categoria superiore. Rugo: «Grande riconoscimento per l'atleta»

Beniamino Basso

Dopo la militanza nell'Antenore Energia Virtus Padova e una stagione da incorniciare, Beniamino Basso diventa ufficialmente un giocatore in prestito al Pesaro e agguanta la Serie A1.

Stagione di successi

A comunicarlo è la società padovana dove il centro, classe 2001 e nativo di Bassano del Grappa, ha trascorso gli ultimi tre anni. Un riconoscimento che arriva dopo un periodo di grandi successi per il giovane atleta, con un campionato da protagonista in maglia neroverde e che lo ha visto vestire la maglia della nazionale under18 ai campionati europei.

Una conferma per la squadra

«Siamo soddisfatti dell’operazione perché va a premiare le grandi qualità del ragazzo e il grande lavoro svolto dal nostro settore giovanile grazie al nuovo corso inaugurato dalla società» commenta il direttore sportivo della Virtus Padova, Roberto Rugo «Questo passaggio certifica che il nostro lavoro è appetibile anche al massimo livello nazionale. A Beniamino vanno i nostri migliori auguri e crediamo abbia tutte le possibilità per potersi affermare nel mondo della pallacanestro». A Pesaro il 18enne ritroverà alcuni giovani talenti ben noti a Rugo: «Raggiungerà Federico Miaschi, che in due stagioni ha vissuto un’importante esperienza di crescita a Padova, e Leonardo Totè che ho avuto alla Scaligera Verona. Seguirò volentieri la stagione di Pesaro, anche per l’amicizia che mi lega al presidente e al direttore sportivo».

Il commiato dell'atleta

Attraverso i social arrivano anche i ringraziamenti di Beniamino Basso alla Virtus: «Sono stati tre anni intensi di crescita sportiva e valoriale in un ambiente ideale che per coniugare al meglio sport e scuola. Ringrazio tutte le persone che mi sono state vicine in questa avventura e che non dimenticherò mai! Forza Virtus!» ha commentato il ragazzo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gravissimo incidente, esce di strada e si schianta nel fosso: muore un 56enne

  • «Bisogna mozzargli mani e piedi»: minacce via Facebook al sindaco di Cadoneghe

  • Si getta sui binari alla stazione di Padova: treni in tilt all'alba di lunedì

  • Scoperti due boss dello spaccio nella Bassa: i clienti per proteggerli finiscono denunciati

  • Infarto durante l'ora di lezione a scuola: grave una studentessa di 14 anni

  • Auto a fuoco mentre percorre la tangenziale: paura e traffico in corso Australia

Torna su
PadovaOggi è in caricamento