"Sarà ancora lui il nostro capitano!": Manuel Iori rinnova col Cittadella

Il capitano dei granata giocherà per la quinta stagione consecutiva (e ottava totale) ai piedi delle mura: finora ha collezionato ben 261 presenze

Manuel Iori

"Sarà ancora lui il nostro capitano!". Comincia così il comunicato atteso da tutti i tifosi granata: Manuel Iori ha prolungato il contratto che lo legherà al Cittadella anche per la prossima stagione.

Manuel Iori

Questo l'annuncio dato dalla società granata: "Manuel Iori rinnova e vestirà la maglia del Cittadella anche nella Serie BKT 2019/20. 35 presenze, oltre 3.000 minuti in campo e 6 reti. Numeri incredibili anche nella stagione appena conclusa per il numero 4 granata. Da quando è ritornato sotto le mura (2015) ha raccolto oltre 250 punti in 4 stagioni! Una Serie C dominata e tre playoff consecutivi per la Serie A. A metà luglio il via dunque alla quinta stagione consecutiva a Cittadella, ottava totale. 261 presenze nella classifica all time, una bandiera e uno dei giocatori più vincenti in maglia granata. Complimenti al nostro capitano per quanto fatto in questi 4 anni e un grosso in bocca al lupo per il nuovo campionato, con la fascia al braccio e la maglia granata sul petto".

Guarda lo sport live e on-demand su DAZN
Comincia il tuo mese GRATIS!

Potrebbe interessarti

  • La Notte dei Colori, feste in piazza e sui colli, lirica e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • 10mila veneti colpiti da Linfedema. Sinigaglia: «Pazienti costretti ad andare all'estero per farsi curare»

  • Concerti, manifestazioni in piazza, sagre e feste in piscina: gli eventi del weekend a Padova

  • Pausini e Antonacci all'Euganeo, tutte le info utili: parcheggi, divieti, orari e navette

I più letti della settimana

  • Violento acquazzone nel Padovano: forte vento e grandine, alberi sradicati e strade allagate

  • Domenica di sangue: schianto tra due auto sull'argine a Codevigo, morto un 43enne

  • Tragico frontale sulla regionale 308: muore un parroco di 82 anni

  • Tragico schianto in moto alle Canarie: muore Andrea "Pizzi" Mazzin, 35enne padovano

  • Sfiora la morte per un attacco cardiaco: ciclista rianimato. Il testimone: «Grande solidarietà»

  • La clinica neurologica diventa internazionale per ospitare la scuola di Parkinson

Torna su
PadovaOggi è in caricamento