Ciclismo, i Mondiali parlano padovano: medaglia d'argento per Camilla Alessio nella crono individuale

Impresa della diciassettenne di San Martino di Lupari, giunta alle spalle dell'olandese Ammerlaan per soli sei secondi

Quei sei secondi (e ottanta centesimi) di differenza le avranno certamente lasciato un pizzico di amaro in bocca. Ma la gioia di aver conquistato una medaglia alla prima partecipazione ai Mondiali non gliela toglierà nessuno: impresa per Camilla Alessio, ciclista diciassettenne di San Martino di Lupari, che ai campionati iridati in corso a Inssbruck è riuscita a cogliere uno spettacolare secondo posto nella cronometro individuale juniores.

La medaglia

Ed è un argento davvero luccicante per la padovana, che ha coperto i 20 km del percorso in 27'09"75 (media di 43.737 km/h), arrivando a meno di sette secondi dalla vincitrice, la favorita olandese Rozemarijn Ammerlaan. Grande commozione sul podio per Camilla Alessio, che ha stravolto i pronostici conquistando una splendida medaglia.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: muore l'imprenditore Tiziano Faccia, fratello dei Serenissimi del Tanko

  • Trova un rotolo di banconote per terra e lo consegna alla polizia locale: succede nell'Alta

  • Violento schianto contro un platano: conducente estratto dalle lamiere e trasportato in ospedale

  • Giallo ai piedi della Specola, due cadaveri in casa: sono due fratelli

  • Colpo grosso al centro commerciale: rubato materiale tecnologico per 30mila euro

  • Caso Tigotà: gli audio di una capo-area che smascherano l'organizzazione dello sciopero

Torna su
PadovaOggi è in caricamento