Cus Padova Lotta Grecoromana: giornata di grazia a Rovereto, con una pioggia di medaglie

Nella classe assoluta vincono per la società euganea Maxim Nicolaev negli 87 chilogrammi (concede così il bis della vittoria di 2 anni fa) e Victor Carabet nei 72 chilogrammi

Giornata di grazia del Cus Padova domenica al Trofeo internazionale “Memorial Luciano Debiasi” di Rovereto, annuale appuntamento trentino dedicato alla lotta grecoromana che ha coinvolto 280 atleti e 47 società provenienti da tutta la penisola e da varie nazioni europee come Spagna, Germania, Olanda, Inghilterra e Svizzera.

Due ori

Nella classe assoluta due ori per la società universitaria patavina, grazie a Maxim Nicolaev negli 87 chilogrammi (concede così il bis della vittoria di 2 anni fa) e Victor Carabet nei 72 chilogrammi (anche per lui c’era già stato un successo nello stesso trofeo, 3 anni fa). A completare la prova dei lottatori cussini il quinto posto di Victor Chiciuc posto nei 77 chilogrammi, la buona prestazione del debuttante Pietro Griggio nei 72 chilogrammi e la terza piazza nella libera femminile di Giulia Odorizzi, anche lei esordiente, giunta terza dietro a due atlete nazionali spagnole.

Rovereto-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cani e proprietari: emergenza Coronavirus, come comportarsi col proprio animale

  • Michele, con la famiglia in isolamento per senso di comunità

  • Live - Coronavirus: morto Adriano Trevisan, altri 9 casi accertati a Vo'. Università chiuse

  • LIVE - Emergenza Coronavirus: secondo paziente dimesso, 12 casi tra Limena, Curtarolo e San Giorgio in Bosco

  • LIVE - Emergenza Coronavirus: nuovi casi in provincia, negativo il tampone del presunto "paziente zero". Scuole, università, uffici chiusi

  • Coronavirus, c'è un contagiato a Vigodarzere. É uno degli infettati a Dolo

Torna su
PadovaOggi è in caricamento