Derby di Coppa Italia: i biancoscudati salutano la competizione, 1-4 all'Euganeo

Dopo la vittoria di ben altro prestigio di domenica in campionato il Vicenza si prende una mini-rivincita nella gara a eliminazione per conquista della coccarda di serie C

Il Padova saluta la Coppa Italia di serie C. Fatale per i biancoscudati il derby all'Euganeo di mercoledì sera contro un Vicenza ancora avvelenato dalla sconfitta in campionato e che ha così preso una mini rivincita nonostante la posta in palio quasi insignificante. Per la squadra di Sullo pochi rimpianti: di ben altro prestigio è stato lo 0-1 di domenica al Menti che ha consentito di tornare in vetta alla classifica.

La partita

Primo tempo da incubo per il Padova che dopo 45 minuti si trova sotto di tre reti. Al 16' a sbloccare il match è Arma che di testa insacca un cross di Giacomelli. Alla mezzora il Vicenza raddoppia con Bianchi che da 30 metri inventa un destro che si stampa sul palo interno, gonfiando la rete. Poco prima dell'intervallo (42esimo) i berici calano il tris con Liviero da punizione con Galli che si fa sorprendere. In avvio di ripresa i biancoscudati riaprono il match con un gol di Germano: il neo entrato fa partire un missile da 25 metri che diventa imparabile per Albertazzi. Al 59' gli ospiti trovano la quarta rete con Zarpellon su mischia dagli sviluppi di un calcio d'angolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gravissimo incidente, esce di strada e si schianta nel fosso: muore un 56enne

  • «Bisogna mozzargli mani e piedi»: minacce via Facebook al sindaco di Cadoneghe

  • Schianto in moto: ricoverato in gravi condizioni Fausto Dorio, sindaco di Villafranca

  • Scoperti due boss dello spaccio nella Bassa: i clienti per proteggerli finiscono denunciati

  • Donna falciata in strada davanti al Cnr: centrata da un’auto è gravissima

  • Rapina al bar: titolare legato e minacciato dai banditi armati dopo la chiusura

Torna su
PadovaOggi è in caricamento