Pallanuoto. Elisa Queirolo di C.S. Plebiscito entra nel gruppo sportivo Fiamme Oro

Importante traguardo per l'atleta che ha superato il concorso diventando membro della polizia di Stato. Un impegno che si unisce a quelli con il Setterosa e il campionato di A1

Elisa Queirolo (©Rosario Turrisi)

Ottima notizia in casa Plebiscito in un periodo reso non facile dalle necessarie modifiche legate alle norme di contenimento del Coronavirus. Elisa Queirolo è diventata ufficialmente un'atleta delle Fiamme Oro.

L'ufficialità

La pallanuotista, classe 1991 originaria di Santa Margherita Ligure, ha di recente superato il concorso per essere ammessi nelle fila del gruppo sportivo della polizia. Un traguardo superato che la rende ufficialmente un’allieva agente. Tra la grande soddisfazione del C.S. Plebiscito, nuovi impegni e sfide si presenteranno per Queirolo. Membro della squadra padovana, del "Setterosa" della nazionale femminile e attiva nel campionato di serie A1 dovrà iniziare a seguire anche la scuola di partecipazione per diventare a tutti gli effetti un’agente. «Sono molto felice e onorata di far parte delle Fiamme Oro. É una grande opportunità per poter rappresentare il mio Paese con i colori della polizia» ha commentato l'atleta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Modifiche impreviste

La notizia è stata accolta trionfalmente dal team padovano, che come moltissimi altri gruppi sportivi attraversa un non facile periodo. «Le particolari disposizioni adottate per il contenimento dell’emergenza sanitaria stanno comportando grandi stravolgimenti anche nel settore pallanuoto - fanno sapere - La Federazione internazionale ha posticipato il torneo preolimpico femminile che era previsto dall’8 al 15 marzo al Centro federale di Trieste e si svolgerà dal 17 al 24 maggio. Di conseguenza è ancora in dubbio la modalità di chiusura del campionato: da quest’anno è stata di nuovo istituita la finale al meglio delle tre partite tra le prime due squadre classificate al termine della regular season, ma a causa delle modifiche internazionali la Fin potrebbe essere costretta a modificare il regolamento in corso d’opera comportando un ritorno alla formula in final-four per consentire al Setterosa le due settimane di allenamento necessarie per la preparazione al preolimpico».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tutto quello che c'è da sapere sul coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • I familiari non riescono a contattarla: 55enne rinvenuta cadavere in casa

  • Boschi in fiamme sui Colli: nuovi focolai sul monte Solone, tornano in volo gli elicotteri

  • Grigliata, musica e festa nonostante i divieti: intervengono le forze dell'ordine in via Trieste

  • 60enne padovano attraversa l'Italia in camion nonostante la positività al Coronavirus

  • LIVE - Emergenza Coronavirus: calano i ricoveri e aumentano i guariti

Torna su
PadovaOggi è in caricamento